Marco Rossari, Il leone vanitoso (e altri animali).

il-leone-vanitoso.jpg

*
Per sistemare la criniera
prima di una festa
passa dalla parrucchiera
il re della foresta.

*
Sarà anche di passaggio
il povero gabbiano lontano,
ma possibile che nel paesaggio
non sia mai in primo piano?

*
Ma insomma che gli piglia:
sarà mica pazzo per amor?
Il toro più cattivo di Siviglia
sta abbracciando il toreador!


*
Povera zitella
di un’anguilla.
Dicono che è bella
e nessuno se la piglia!

*
“Qualcosa che non va?”
chiedo al rinoceronte.
“Solo un vago prurito qua,
proprio sulla fronte.”

*
Povero albatro,
che sgobba sui versi.
Per colpa di Baudelaire
si è montato la testa.

Un pensiero su “Marco Rossari, Il leone vanitoso (e altri animali).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.