La storia inizia indietro

saya-3.jpgTitolo: La storia inizia indietro
Autore: Marco Saya
Editore: Autoproduzione c/o Lulu.com
Prezzo libro: $14.91
Prezzo download in eBook: $3.11
Pubblicazione: Anno 2007
Dettagli: 83 pagine, 6.14″ x 9.21″, rilegatura saddle-stitch, inchiostro per l’interno B/N

Lo sguardo si posa con acuta sensibilità sul mondo e sulla nostra società osservati senza indugi, senza sospensioni del pensiero e slanci di vuoto lirismo ma trasformando con determinazione il pensiero in parola e la parola in atto. Un atto cosciente del significato e del valore della parola che diretta ed essenziale arriva dritta al centro dell’umanità e si fa denuncia, si fa vera, si fa poesia. Quella poesia che oggi, dovrebbe recuperare il suo legame intrinseco con la contemporaneità e farsi esperienza reale del nostro tempo. L’opera si divide in tre parti: il concerto in minuscolo punteggiato, 110 tracks e una raccolta indifferenziata di poesie. Vedasi l’anteprima del libro.

[da “La storia inizia indietro”]

Fiction

“La vita è bella”,
i punti del supermercato
(ma quale punteggio?!),
è tutto un gioco
tra bombe
più o meno lontane,
più o meno vicine,
più o meno intelligenti,
più o meno bambini,
più o meno adulti,
più o meno cretini,
più o meno poeti, maghi,
illusionisti della buon costume,
narco-portatori travestiti
da polli migratori in doppio petto
e l’aria costa,
la pasta scotta,
l’amore svuota,
il vestito stanca
e il tempo sbanca…

Backstage

Improvvisamente sei.
Permesso accordato,
in qualunque posto
dal prima.
(assieme camminavate)
Occhi,nasi,bocche
oscurati a metà.
(the dark side of the moon)
Si spalanca la luce.
Si omette l’oblio.
Riinizia la raccolta
– a tentoni –
di vesti già sudate,
sparpagliate
(nella regia dei camerini)

L’AUTORE

Marco Saya è nato a Buenos Aires il 3 aprile 1953. Dal 63′ risiede a Milano dove attualmente opera nel settore informatico. La musica e la chitarra jazz sarebbero poi diventate la sua vita e una seconda professione.

Ha pubblicato il primo libro di pensieri dal titolo Bambole di Cera (2000) edito da Antitesi – Laura Vichi Publisher con il quale si è classificato secondo al concorso nazionale di poesia “La Cittadella” dedicato alla poetessa Maribruna Toni e successivamente premiato al concorso internazionale Victor Hugo.

Prosegue la sua attività di scrittore con la pubblicazione della seconda raccolta di poesie dal titolo Raccontarsi (2002) edito dall’istituto Italiano di Cultura di Napoli diretto dal Professore e poeta Roberto Pasanisi. Pubblica un e-book dal titolo Sassolini e presente sul sito Internet diretto dal poeta Emiliano Cribari.

Contemporaneamente esce il suo nuovo libro di poesie e brevi racconti dal titolo Dirimpettaio (2002) edito dalla Oceano Edizioni. Da Natale 2003 è in distribuzione la raccolta di poesie dal titolo Nei travagli di ogni attimo edito dalla Domina Editrice. Dal 15 Marzo 2003 è in distribuzione 4-poets silloge poetica edita dalla casa editrice IL FILO diretta da Giulio Perrone.

Da Aprile 2005 è uscita la sua nuova raccolta di poesie edite sempre dal Filo edizioni dal titolo: Noi, atomi alla ricerca di un nucleo. E’ presente poi in diverse antologie tra cui segnaliamo: Voci edita da ARPANet; Il teatro del Tempo e Sul Filo dell’Innocenza edite da Akkuaria; E il naufragar m’è dolce in questa radio e Poesie del nuovo millennio edite da Giuseppe Aletti; Le migliori 100 poesie del web 2000 e 2001 a cura dell’associazione Penna D’autore; Antologia poetica edita dall’Osservatorio Letterario; L’albero degli aforismi, Il segreto delle fragole (2005) e l’antologia delle stagioni (2006) editi da Lietocolle; Swing in versi edito da Lampi di Stampa (2005).

Alcune sue poesie sono apparse su Nazione Indiana e pubblicate sulla collana Lo Specchio curata da Maurizio Cucchi. Attualmente è redattore del sito: La poesia e lo spirito. Conduce una rubrica musicale sul sito della Rizzoli Speaker’s Corner.

Presenzia ad alcuni concorsi di narrativa e poesia in qualità di membro di giuria. Infine è presente su tutti i più importanti siti di poesia dove raccoglie importanti risultati nei vari concorsi proposti e partecipa ai vari reading nelle manifestazioni poetiche. E’ socio di Milanocosa dal 2004.

fonte: http://www.poetilandia.com/index.php?option=com_content&task=view&id=2911&Itemid=48

7 pensieri su “La storia inizia indietro

  1. E’ sempre Musica leggere le poesie di Marco.
    La sua è da sempre un ode alla parola che si incastra tra il pensiero e il vivere.
    Un vivere concreto sempre ligio sullo spartito mentre sconvolge un suo…Improvvisamente sei.
    Complimenti Marco.

    "Mi piace"

  2. Ci siamo scritti , Marco, e promessi, appena ti leggerò

    Com scritto sul sito “Oboesommerso”, dove ero ospite, un bisogno di pace e buio per i miei occhi e di silenzio mi avvincerà;
    io vi leggerò sempre però, e come posso da un point estivo..
    ero china sulle 140 pag. ne del mio romanzo CHIna, infatti riscritte in verso lungo, la mia miopia essendone molto scossa)

    Sulla musica poesia di Marco ho fiduci a piena, ma ti leggerò
    MPia Q

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.