Bi-post / Woody Allen – Jules Laforgue

manhattan1.jpg

“O piccola città, sei stata il mio solo amore, ma io ho già detto troppo. Da quando lei (Lei) è deceduta, io non vi ho più fatto ritorno, nè voglio averci più a che fare; non per sentimentalismo (quantunque il sentimentalismo non sia ciò che la gente vanesia crede) ma per un nonsocché che non ha un nome in nessuna lingua, allo stesso modo della voce del sangue”.

(W.Allen – Manhattan / J.Laforgue – Il miracolo delle rose)

6 pensieri su “Bi-post / Woody Allen – Jules Laforgue

  1. si può non partire mai o non tornare indietro, ma non ci si allontana mai dalla nostalgia che ci abita da sempre.ma il nòstos, è verso dove?

    elena f

    "Mi piace"

  2. con questo confetto amaroamaro, franz, ti confermi Amico della Letteratura e, anche, guarda un po’ (non è da tutti!) della Poesia. grazie ted(d)elsud! un bacio da m.

    "Mi piace"

  3. e qui il mio povero cuore si spezzò. Ma che bello arrivare qui dopo un campeggio alla gastroenterite e trovarci tutta quella bellezza che può rovesciare il mondo, e può, cristo santo se può.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.