Angeli e case

Non so come sia andata, forse così, comincia circa tre anni fa, che giravo per i blog e curiosavo, guardavo e rileggevo.
Vado una volta, poi un’altra, tutti i giorni, poi mi dico:
Ma guarda questa qui delle brioches che tipo!! Cioè già mette come insegna del suo blog:
Manginobrioches
che è una cosa storica, curiosa e stuzzicosa, il detto di Maria Antonietta, e poi leggi, e usi la vista anche, perché tutte le volte trovi dipinti interessanti in testa ai suoi testi.
Uno si innamora, insomma:
perché io mi sono innamorato, di quel blog, e per esprimere, significare, dar materia al mio sentimento, mi sono messo ad illustrare i suoi racconti.
Io facevo un acquerello, un inchiostro, e lo mettevo nei commenti.
A Manginobrioches cioè Anna Mallamo piacquero ed io fui molto contento, tanto.
Perché i racconti di Anna sono tra i più belli che ho mai letto sul web, solo pari a quelli di Zena cioè Colfavoredellenebbie: http://colfavoredellenebbie.splinder.com/

Sono intensi, sono visioni, sono colori, profumi balsamici, acque fluttuanti, sentori di rena, di porti, cantine oscure di tristezze profonde, porte semiaperte su ricordi cocenti, tragici lutti vicini o remoti, fulminanti impressioni di cieli lontanissimi, forse sognati al tempo delle fate, delle tavole imbandite per cento parenti. Su quelle mense troneggiano guantiere con paste di mandorle, melanzane, maccheroni, sarde e sgombri, zucchine e pomodori, in mezzo svolettano angioli golosi, angeli gelosi, angeli di carbone, a volte vendicativi, o tristi, o di carne ed ossa e affettuosi.
Io non potevo fare a meno di figurarli; mi piacciono da sempre i libri con le figure.

Il bello è che, forse, questo è il primo libro illustrato nato, nel mondo dei blogs, tra due persone che non si sono mai viste.
E lo si trova qui, dagli ottimi FEACI:
http://www.feaciedizioni.it/index.htm

13 pensieri su “Angeli e case

  1. Ho letto qualche angelo, Mario, davvero belli, e gli acquarelli
    pure, alcuni straordinari. Li consiglio a tutti.

    Mi piace

  2. Sono intervenuto.

    Un’avvertenza: quando inserite dei link, prima di postare passate il mouse sopra il nome del sito (es. Manginobrioches) poi col mouse cliccate in alto su “link”, riportare in quella finestra il link esatto (es: http://manginobrioches.splinder.com) cliccate su OK a destra. Dopo che avrete salvato, avrete il link al sito semplicemente cliccando sul suo nome (riportato magicamente in rosso, come potete vedere qui).

    fk

    Mi piace

  3. Beh, io di questo libro ho già detto tutto il bene possibile. Di Anna Mallamo pure. Mi resta solo da stamparla su carta (cosa che quasi certamente farò).
    A Mario Bianco assegniamo il titolo di dipintore degli angeli (senza offesa per Giovanni da Fiesole).
    Giovanni Monasteri sloggato (vado a cercarmi la password)

    Mi piace

  4. Belissimi acquarelli, complimenti anche da parte mia. E naturalmente anche alla scrittrice e all’editore… Ciao Giovanni, smack.

    Mi piace

  5. Grazie Mario. Io non ti ho mai visto, ma sono sicura che sei a forma di angelo (un angelo dei nostri, ovviamente, che non somigliano affatto a quelli degli altri…).
    E una presentazione così vale molto, molto più dei miei racconti (che, per inciso, non sono nulla a paragone degli acquerelli di Mario: io ne ho due originali, e non stanno mai fermi, volano per la casa come angeli di carta e sole, e mi rammentano che, alla fine, per questo si scrive, o si dipinge, per stare meglio al mondo).
    Grazie a tutti.

    Mi piace

  6. La storia di una simpatia istantanea, più veloce del colpo di fulmine: era un commento di Mario su Nazione Indiana a proposito di Primo Levi, un semplice copia e incolla di un articolo della domenica prima, che avevo letto anch’io. E fu così simpatia immediata e continuata, valloacapì l’animo umano e in particolare quello da blog!!

    Già come è nato questo stupendo libro illustrato basterebbe per leggerselo, si può?!! Manco si conoscono e veditu che fanno!! Ho letto “l’angelo che bloggava” è piacevolissimo! Ho salvato il libro e guardato gli stupendi acquerelli.

    Complimenti a tutti e due!! Queste sono letture/visioni belle e belle e che fanno stare meglio al mondo

    fem

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.