Juke-Box del Commendatore / Ma cos’è questa crisi?

warhol.jpg

Una delle canzoni del Futurismo Italiano. Del cantautore, giornalista, scrittore, pittore e amico e sodale di Marinetti Commendator Rodolfo De Angelis. Dal 1930 non è cambiato nulla, a parte il regime… Ma sarà poi vero?

Si lamentano della crisi, lor signori! E, come si dice a Napoli, fanno ‘o chiagne e fotti!

Ecco dunque una canzone mai morta e mai doma del mitico Commendator De Angelis sull’argomento! Cantata da Crivel! Appena sfornata dal 1930!

ASCOLTA CON ATTENZIONE MA COS’E’ QUESTA CRISI? (Parole & musica di Rodolfo De Angelis)

Si lamenta, l’impresario,
che il teatro più non va,
ma, non sà rendere vario,
lo spettacolo che dà:
“Ah… la crisi!”
Ma cos’è questa crisi? (due volte)
Metta in scena, un buon autore,
faccia agire un buon attore,
e vedrà…
che, la crisi, passerà!

Un riccone, avaro e vecchio,
dice: “ahimè, cosi non và…
vedo nero nello specchio…
chissà come finirà…
Ah… la crisi!”
Ma cos’è questa crisi? (due volte)
Cavi fuori il portafogli,
metta in giro i grossi fogli,
e vedrà…
che, la crisi, finirà!

Si lamenta Nicodemo,
della crisi, lui che và…
nel casino di San Remo,
a giuocare il baccarà:
“Ah… la crisi!”
Ma cos’è questa crisi? (due volte)
Lasci stare il gavazzare,
cerchi un pò di lavorare,
e vedrà…
che, la crisi, finirà!

Tutte quante le Nazioni
si lamentano cosi!
Conferenze, riunioni,
ma si resta sempreli:
“Ah… la crisi!”
Ma cos’è questa crisi? (due volte)
Rinunciate all’opinione,
della parte del leone
e chissà…
che, la crisi, finirà!

L’esercente, poveretto,
non sa più che cosa far…
e contempla quel cassetto,
che riempiva di danar:
“Ah… la crisi!”
Ma cos’è questa crisi? (due volte)
Si contenti di guadagnare,
quel ch’è giusto e non grattare…
e vedrà…
che, la crisi, passerà!

E perfin la donna bella,
alla crisi s’intonò…
e, per far la linea snella,
digiunando sospirò:
“Ah… la crisi!”
Ma cos’è questa crisi? (due volte)
Mangi un sacco di patate,
non mi sprechi le nottate…
e vedrà…
che, la curva, tornerà!

Per finire

Ma… cos’è questa crisi?
chi ce l’ha, li metta fuori…
circolare! miei signori…
e, chissà…
che, la crisi, finirà!

(Immagine: non è stato possibile trovare una foto del Commendator De Angelis. Dunque, non conoscendo nemmeno un particolare del suo viso, abbiamo pensato di sostituirlo, per vicinanza del cognome, con una immagine dell’avvocato Agnelli. In fondo, anche lui è in crisi. Da quando è scomparso. Ed è stato gran sacerdote di innumerevoli crisi del paese. Insomma, sulla “crisi” ci ha fatto una carriera. Il Commendatore “vive” invece una crisi più lunga: dal lontano 1965).

8 pensieri su “Juke-Box del Commendatore / Ma cos’è questa crisi?

  1. Adoro queste canzonette!
    Mille lire al mese, per esempio. E poi ci sono pure quelle a doppio senso. Che sono il massimo!
    Ciao Franz
    Stefania

    Mi piace

  2. forte il tuo juke box, Franz

    belle le vecchie canzoni per chi come me è nato a inizio secolo, scorso, ma nessuno se n’è accorto e hanno corretto la data di nascita

    Ah!!! che sospiro:-)
    un vecchio detto, terribile, dice così: “sospira cuore che ragion tu hai quel che desideri non avrai mai!”
    ah la crisi!!

    ah l’amore!

    ah le idee meravigliose che ti vengono!

    “quale idea? ma quale idea?” di un altro bellissimo juke box questo sì di quando ero giovane di Pino …. non ricordo (che vuoi l’età!:-)) d’angiò, forse, sì. dove però l’hai pubblicato non ricordo. ah la memoria!

    te la ricordi “non te reggae più” del tuo metà conterraneo Rino Gaetano. mi ci ha fatto pensare la foto del Gianni e quel che hai scritto in fondo.
    un abbraccio
    Stella

    Mi piace

  3. 1930/2008. E la crisi continua. Ma per chi è questa crisi? non certo per le alte sfere. Non certo per quanti,pur piangendo miseria,fanno ugualmente le stesse cose. Avevo una 126 di terza mano.Da un anno non l’ho più. Un’altra? impossibile!

    Ciao Franz,qui è in crisi pure il tempo,piove,piove e non la smette più.
    abbracci
    jolanda

    Mi piace

  4. Grazie a tutti.

    Questo pezzo era nel repertorio del Quartetto Cetra, e nella loro versione – bellissima – è soprattutto conosciuto.

    E’ difficile reperire altri pezzi di De Angelis, purtroppo. E’ un autore conosciuto più che altro dai musicisti.

    Ciao!
    fk

    Mi piace

  5. Eppure Franz una volta capitai su un sito dove i testi c’erano.
    Se lo ritrovo te lo segnalo
    ciao
    s

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.