La mattina dopo

di Emanuele Kraushaar

scorpione.jpg

È stata la mattina dopo aver visto quel documentario del National Geographic sulle lotte omicide tra gli scorpioni che, dopo molto tempo, sono andato più sereno al lavoro.
“Nessuno dei miei colleghi” ho pensato, infilando il viale che porta alla clinica “ha quei terribili pungiglioni velenosi”.

9 pensieri su “La mattina dopo

  1. La lingua sa essere anche più pungente…
    Edgar Lee Masters: … La lingua sarà forse un organo ribelle – ma il silenzio avvelena l’anima….

    Mi piace

  2. In una clinica i colleghi potrebbero avere bisturi…o siringoni potenti.
    Comunque gli scorpioni (non segno zodiacale) sono affascinanti. Si suicidano per paura del fuoco, iniettandosi il veleno, credevo non fosse vero ma pare di sì.

    Mi piace

  3. La cosa del suicidio dello scorpione che si punge con la coda se chiuso in un cerchio di fuoco è suggestiva ed evocativa quant’altre mai, e la ricordo sempre in un western con Marlon Brando, forse “A sudovest di Sonora” (a meno che non sia un titolo di Tex e la memoria mi inganni).
    Quanto al segno, cara Tiptop, non è così male! Su su, un po’ di diplomazia, sai quanti intensi e magnetici scorpioni ci saranno qui dentro… 🙂

    Mi piace

  4. Non saprei Anna, inciampo – letteralmente – in altri segni, dici che sono magnetici e affascinanti? Continuo a non essere diplomatica, visto che qui sarà rappresentato tutto lo zodiaco…

    Mi piace

  5. Beh sì, effettivamente anche per me il fascino degli scorpioni è più un falso mito (non se la prendano a male, io sono segno polare dello scorpione, e sono sicura che gli altri taurini la pensano come me per il 50%, e esattamente al contrario per la rimanente metà…)….poi una volta ce n’è stato uno che si è innamorato perso di me, ma più che sentirmi catturata dal suo ‘magnetismo’, mi ha dato letteralmente il tormento per un sacco di tempo prima di arrendersi…

    Mi piace

  6. vedi, Emanuele, gli scorpioni partigiani (in senso stretto e NON di resistenza vera) o suicidi sono all’esterno e dentro di noi: VIVA, comunque, i suicidi dentro il fuoco.

    la Religione è un palliativo: DIVO.

    appena sei un po’ vulnerabile: arrivano gli aggressori e, quasi mai, i VERI AMICI.

    è una stupida LOTTA all’ultimo sangue: chi vince guadagna solo di più in termini di soldi e di fama, volgarissimi (ottimi per vivere agiati, però!)

    Ciao

    Mi piace

  7. Sono uno scorpione…magnetico per la sfiga ed affascinante per la sventura! Ed è vero: piuttosto che piegarmi o farmi catturare preferisco autodistruggermi, come il ragnetto in natura.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.