Una nominazione eterna, di Maria Grazia Calandrone

Sono catrame e calce con la cassa e con gli abiti corrosi
da polveri d’amianto e le endorfine che mi fanno ridere da viva
con la cannella della gola esposta
come un vuoto tra i fiori
di incontenibile gioia
spinto da corpi
sotto i quali ribolle la terra e i rami secchi
che ho piantato da viva danno foglie di vite miracolose
come la gestazione di una regina
la trazione vitale dei soldati
del sangue su per la tavola del petto come metalli e mastodonti
ma tu piccola presa da pallore
ti orientavi
sul viso umano quando va per spighe
e una rosa gli ride sulla bocca.

Oh! gioia risate e tosse
come un dente di mandorla la notte
come un pozzo
nella stoppa agostana
tracima amore
su tutte le strutture che noi siamo o fiori
sul mondo eretto
per ricordare come una montagna splendente e muta
ricorda
con le ciglia stellate e la canzone estiva sulla bocca: per sempre
– una stella
di latte sulla bocca – per sempre
perché i microrganismi
del caglio hanno la forma del sole
nella canala delle acque scure
e tra armate di ulivi il girasole
del cuore e il compito
di staccare parola per parola la stella morta
dalla volta celeste del costato.

4 pensieri su “Una nominazione eterna, di Maria Grazia Calandrone

  1. E’ la seconda volta che metto il commento ma sparisce.

    E’ una poesia bellissima.
    Maria Grazia trovi immagini rare.
    Un abbraccio

    "Mi piace"

  2. Fantastica, MG! mi tira fuori ricordi e impressioni come grumi rimasti incastrati.

    A presto,
    Giovanni A.

    "Mi piace"

  3. nei domini della parola si siede soli con l’impressione di essere una moltitudine – sono felice non per modo di dire di avervi raggiunti non per modo di dire
    un nichelino per i tuoi ricordi, giovanni!
    mg

    "Mi piace"

  4. Grazie, MG. Penso che sarebbe molto bello se leggessi questa poesia all’appuntamento del 24 ottobre de LA PENNA DEL MAGNIFICO!

    A presto,
    Giovanni A.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.