“Lettura poetica” dell’opera n.4:”Cuore nella pietra” di Marinella Galletti

adamo_ed_eva_di_de_lempicka

Adam et Eve  1932
Tamara De Lempicka
olio su tavola cm 116 x 73
proprietà privata, Parigi

“Lettura poetica” dell’opera n.4: “Cuore nella pietra

di Marinella Galletti

Perfezione dei corpi degli amanti. Adesione dell’uno all’altra, alla vita, alla monumentalità, alla “modernità”!

La città alle spalle della coppia è luogo dell’esistenza, ascesa di materiali e tecnica, forme cubiche e spessori. Al vertice di un curvilineo trascinamento di energia che “virtualmente” collega il mondo interiore alla città del futuro, sotto la spinta dinamica e diagonale che accosta Eva ad Adamo.

Il gesto della mano di Eva, che trattiene il pomo della conoscenza, riprende, intercala e si congiunge alla dimensione a scala della città.

Una salita ad estensione continua verticale non crea cieli, ma volumi e spessori ingranaggi e motori del pensiero.

Un muro da scalare, conoscenza e nutrimento estetico per il raggiungimento dell’armonia e della bellezza.

I volti, ugualmente rivolti, confermano l’adesione interiore a un modello di ricerca in cui amore e vita coincidono nei giardini, nei paradisi, all’ origine di ogni tempo.

Uniti da un accadere sinergico in cui farsi freccia al culmine, sulle teste, hanno danzato morbidamente i loro corpi scolpiti in una materia simile alla carne nel colore, e al metallo nella forza.

Una lettura inedita suggerisce percettivamente anche la pratica del volo: Adamo ed Eva sono guardati mentre sorvolano lentamente la città da un punto di vista futurista in cui le prospettive solo apparentemente ripropongono spazi  consueti dell’ abitare.

Estetica di un linguaggio intenso e autentico, in cui le istanze delle avanguardie del Novecento vengono superate e armonizzate magicamente. Un cuore pulsante nella pietra, attratto dal dinamismo ascensionale tra le parti, incarnato  nelle forme cubiche della realtà, e c’ è spazio per la visibilità del mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.