Dichiarazione d’amore

la persona che cerchi non è raggiungibile.
invece di sentire la tua voce
scrivo
e sento il rumore che fa il portatile
per sentirsi vivo.

*

la tua faccia
quando compare nel film della vita
viene voglia di entrare dentro la pellicola
e stare lì come una nuvola
una sedia, una matita.

2 pensieri su “Dichiarazione d’amore

  1. La tua poesia è un assenza/ presenza.
    La scrittura raggiunge la voce assente,
    scrivere con la mia voce piena dell’assenza,
    è una metamorfosi magica: fare carne il vuoto,
    vestire un fantasma, fare impronta il volto fuggitivo.

    Quando scrivo, sento la mia voce di bambina, sola.
    Si fa presenza dell’illusione corpo vicino materna.
    La prima poesia è la confronto provato dell’impossibilità di avere la presenza assoluta. Sentimento di vuoto: sono solo con il mio desiderio: sentire la tua voce.
    Il mio desiderio diventa il corpo della mia scrittura, il sole della mia pena.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.