Quando si dice un uomo vero

di Vito Mancuso

Già con le opere d’ arte l’ autenticità è una questione complessa: quel crocifisso sarà veramente di Michelangelo? quei due brani saranno davvero inediti mozartiani? Spesso si accendono discussioni infuocate, ma quasi mai si riesce a stabilire chi ha ragione. Un’ eccezione abbastanza spassosa si ebbe a metà degli anni Ottanta a proposito di alcune sculture a forma di teste umane ritrovate a Livorno e presto attribuite a Modigliani dai maggiori critici, e che invece poi si scoprì essere una burla ottimamente congegnata. Ma se è complessa per gli oggetti, tanto più la questione dell’ autenticità lo è per la vita, notoriamente ben poco oggettivabile.

Continua

14 pensieri su “Quando si dice un uomo vero

  1. Uh che bel, l’è rivà el me amis! 🙂 Ciao Mancuso, te lo spiego io cos’è l’autenticità e quando è giusto dire: “Un vero uomo”, o “Una vera donna”. Appena ho un attimo di tempo, che adesso devo scappare. Buongiorno a tutta LPELS.
    Anna
    ps: esempio di una cosa non autentica: la presenza di riporto di Mancuso su queste pagine, che non legge e non risponde mai… vabbè.

    "Mi piace"

  2. dal vangelo secondo mancuso 🙂
    personaggi in ordine di apparizione:
    mancuso
    mihelangelo
    mozart
    modigliani
    shakespeare
    cesare
    bruto
    paolo
    eraclito
    osama
    hitler
    lenin
    stalin
    torquemada
    roberto
    giordano
    galileo
    vescovo
    marco
    gesù
    amleto
    insomma, un “campione” di variegata umanità, tutta declinata al maschile e tutti impegnati in mestieri “comuni” tranne gesù che si occupava di falegnameria
    insomma, un campione rappresentativo dell’immaginario di mancuso
    le donne, intanto, stanno a guardare
    come le stelle 🙂
    quello che voglio dire è che nell’elenco manca mia zia nina
    uh che bel
    l’è rivada la me amisa 🙂
    ciao anna
    baci
    la funambola

    "Mi piace"

  3. “Mi sono innamorato di Marina… una ragazza bruna ma carina… Marina Marina Marina, ti voglio al più presto sposar!”

    "Mi piace"

  4. Avevo già letto su Repubblica questo testo. Solleva problemi importanti. Mi piacerebbe sapere da Mancuso come concilia l’interno con l’esterno se non precisa la forza della spiritualità sulla dimensione dell’inconscio che confligge con la coscienza. Cmq concordo con lui.

    "Mi piace"

  5. mi chiedo(retoricamente)
    mancuso è consapevole del fatto che esistano le donne?
    come è possibile che nel suo argomentare sul sesso degli angeli non si sia domandato il motivo per cui
    non gli veniva in mente uno straccio di esempio al femminile?
    e dico questo non per esigere pari opportunità o quote rosa nella storia di psicopatici ambiziosi
    e non perchè mi stupisca che la storia sia fatta da grandi personalità portatricidiPene
    dico questo perchè questo mi dà la misura dell’estrema inconsapevolezza di una persona che pretende di spiegare il significato di “esistere”, di “essere”:) e non si accorge di trovare normalissimo che non gli venga in mente uno straccio di esempio al femminile, sia nel bene che nel male nè!
    l’Autenticità fa a pugni con la storia e le persone Autentiche non passeranno mai alla storia dei signori mancuso

    tanti baci, autentici,fino a pagina quindici 🙂
    la funambola

    "Mi piace"

  6. la b, come b.(quello che sai) mi si è ammutinata
    spero che la riellione non si estenda a tutto l’alfaeto
    ti acio
    la fu

    "Mi piace"

  7. No, Mancuso nooo.
    Poi quel “riproduzione riservata”. Meglio che non si riproduca… su altre pagine intendo.
    E speriamo che i soliti quattro personaggi non finiscano sotto le mani di Mancuso, altrimenti ci toccherà cantare d’una certa Marinella che perché troppo bella è volata su una stella.

    "Mi piace"

  8. Volendo ci sarebbero anche il Tuca Tuca, il “La solitudine cos’è”, e per finire Tony Astarita.

    ps: Iannozz, il 28 novembre tieniti libero perché calo a Torino con band rumena.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.