Due metri d’asfalto

da qui

L’edicola di Alberto sta davanti alla parrocchia. Si rischia, ad arrivarci, perché bisogna attraversare la via di svincolo di tutto il quartiere. La mattina presto le auto sfrecciano come in autostrada. Così, con Alberto, siamo rimasti d’accordo che quando arriva il giornale  fa uno squillo. E’ la campana laica, annuncia la notizia che il mondo diffonde di se stesso. Poco dopo, suona l’altra campana, la notizia portata da Dio, dal suo vangelo. I due messaggi s’inseguono, non possono fare a meno di cercarsi. Sono divisi, a volte, dal traffico nevrotico dei giorni ingolfati, in cui due metri d’asfalto diventano un sistema solare, una galassia, l’universo intero.

4 pensieri su “Due metri d’asfalto

  1. Fra mondi paralleli esiste sempre una via di comunicazione ed ha una chiave per essere aperta.
    Una volta si diceva che le rette parallele non si incontrano mai, poi anche una delle scienze più perfette ha cambiato la sua visione dimostrando quel che dice: due rette parallele si incontrano all’infinito.
    Cos’è l’infinito? Infinito è quel qualcosa di indescrivibile che sembra distante da noi ma ne facciamo parte, siamo una molecola di infinito e infinito è Dio.
    Ci si incontra e se avessimo un’ottica più alta, l’ottica di Dio, il suo punto di osservazione, forse ci accorgeremmo che tutto è concentrico, tutto è parte di un qualcosa più grande, tutto è contenuto in un altro “tutto” e alla fine converge e si confonde senza contini e senza distinzione, in infinito.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.