I soliti ignari

di Anna Maria Curci

Si accucciano
a schivare
la guancia offerta in sfida.

Si accalcano
a gridare
la loro utile resa.

Si accostano
al miracolo
zelanti nel diniego.

Versano lacrime
per gli zampognari,
abili il nato scansano,
ancora, i soliti ignari.

Die üblichen Unwissenden

Sie hocken sich nieder
der Backe zum Ausweichen,
die herausfordernd dargeboten wird.

Sie drängen sich zusammen,
in alle Welt posaunen sie
ihr nützliches Aufgeben.

Sie nähern sich
dem Wunder an,
eifrig in der Ablehnung.

Tränen gießen sie ja
für die Dudelsackpfeifer,
geschickt weichen sie noch
dem Kind aus, die üblichen Unwissenden.

9 pensieri su “I soliti ignari

  1. “Si accucciano
    a schivare
    la guancia offerta in sfida.

    Si accalcano
    a gridare
    la loro utile resa.”

    Cara Anna Maria vedo che è una traduzione ma di quale autore?
    Scusami la domanda.
    Un saluto

    Mi piace

  2. Cara Nadia,
    i versi sono miei. Li scrivo in due lingue. Entrambe sono la lingua del cuore, la lingua del pane, la lingua della ragione. Mi accade con sempre maggiore frequenza che entrambe siano la lingua dell’indignazione.

    Mi piace

  3. Doppi complimenti allora.
    I versi sono significativi come poche volte accade.

    Grazie Anna Maria.
    E un saluto in amicizia.

    Mi piace

  4. “Si accalcano
    a gridare
    la loro utile resa.”

    Acuta sintesi, Anna Maria, di un aspetto peculiare del “solito (per nulla)ignaro”.

    Un caro saluto

    Giovanni

    Mi piace

  5. I lavoranti oscurano il pensiero
    al sole,
    tengono l’ombra in tasca
    coi fazzoletti marci di sudore.

    Nell’attacco della tua “Acque reali” trovo una risposta particolarmente efficace. Grazie anche per questo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.