In uno degli angoli (Natale e gli U2)

da qui

Beato l’uomo che non segue il consiglio degli empi, e non indugia sulla via dei peccatori. Se si trova la nota giusta, la sintonia con la lunghezza d’onda di Dio, pare si provi una strana sensazione, qualcosa di simile a ciò che avvertirono i pastori in una notte incomprensibile, in cui rimasero abbagliati dalla scena più normale che si possa immaginare: la madre col bambino, in uno degli angoli oscuri della terra.

10 pensieri su “In uno degli angoli (Natale e gli U2)

  1. Si dice che la poesia sia il linguaggio di Dio e la musica è ciò che l’uomo non riesce a dire con parole umane. E’ bello che, quel che Dio ha detto, ispriri la musica o venga cantato, è come se Dio e l’uomo parlassero lo stesso linguaggio.
    Ogni mamma canta la ninna nanna al suo piccolo, quello di Maria era un canto speciale. Come si può non provare qualcosa di indescrivibile di fronte all’amore che fluttua fra madre e creatura? se poi la creatura è Creatore c’è da frantumare il cuore.
    Auguro a tutti di provare un’immensa gioia e portarla sempre nel cuore soprattutto quando la vita diventa una tempesta che sembra non finire mai.
    Buon Natale
    Stella Maria

    Mi piace

  2. Un augurio di buon Natale e un grazie per le belle “cose”, storie, riflessioni, racconti pensieri, che pubblicate su questo blog.
    Non solo sono molto arricchenti dal punto di vista intellettuale, ma sono soprattutto piene di umanità.

    Auguri!
    Valeria

    PS: molto belle le parole di Stella Maria, ringrazio e ricambio l’augurio

    Mi piace

  3. Quando il buon gusto si sposa con la bellezza, l’armonia con il canto, la poesia con le parole, il vangelo con il senso…allora ci resta ancora qualcosa di grande!
    Buon Natale a tutti 🙂

    Mi piace

  4. Che bel post e stupenda l’associazione con gli U2 (mio gruppo preferito).
    E’ bellissimo quello che hai scritto, che i pastori si sono trovati davanti la scena più normale che si possa immaginare. E’ proprio qui, nella normalità che scopriamo la straordinarietà di Dio.
    Buon Natale
    Angelo

    Mi piace

  5. un augurio perché tutti possiamo essere abbagliati dalla normalità di questa notte, perché qualcosa, qualcuno, possa nascere o rinascere nel cuore.

    un abbraccio pieno di auguri per te, fabry

    f&r

    Mi piace

  6. Credo di essere uno dei pochi a non aver mai avuto accesso alle chiavi degli U2. 🙂
    Parlano tanto di povertà, di soldi, etc. etc., poi vanno in concerto e un biglietto a non meno di 90 €. Fortuna che non sono mai stato un loro fan.

    Aridatece i 99 POSSE.

    Vabbe’, ragazze/i, Buone Feste

    g.

    Mi piace

  7. Dico solo una cosa, GRANDISSIMO OBAMA:

    http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/esteri/obama-presidenza-13/approvata-rifo-sanitaria/approvata-rifo-sanitaria.html

    Con tutti i limiti dell’uomo, questo Presidente, Barack Obama, è il migliore in assoluto che l’America potesse avere, anche se non sono del tutto certo che tutta l’America se lo meriti. Ma è sicuro che Obama ti fa sentire orgoglioso di essere americano. In Italia invece dobbiamo vergognarci ed evitare di dichiararci italiani con il presidente che abbiamo. :-((((

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.