La lanterna

(il filosofo)

La lanterna.

“Riesco a vedere al buio senza luce”, dice Nasreddin alla moglie.
“Allora perché giri di notte con la lanterna?”.
“Per evitare che gli altri mi vengano addosso.”

Cammelli con le ali

Parlando alla comunità nel giorno della preghiera Nasreddin disse: “ Ringraziamo Dio per non avere dato le ali ai cammelli, altrimenti non avremmo un solo tetto sano”.

(Storie di Nasreddin. Libreria editrice Psiche 2004.)

5 pensieri su “La lanterna

  1. Chissà perché mi vengono in mente i versi che incollo qui sotto?
    Grazie e un caro saluto,
    Roberto

    “Giusto era il sogno: chi l’ha ravvisato
    Non può fallire nel ritrovarlo.
    Ognuno riconosce i suoi:l’orgoglio
    Non era fuga, l’umiltà non era
    Vile, il tenue bagliore strofinato
    Laggiù non era quello di un fiammifero.”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.