Alieni

da qui

Mettiamo che arrivassero gli alieni – già il nome è scorretto, perché li pone in una luce negativa; immaginiamo che scoprissero la logica del mondo, senza nulla sapere di ideali e visioni complessive, di religioni e di filosofie; valuterebbero il comportamento, quelli che definiamo “i fatti”; non ci sarebbero scuse per le contraddizioni, nessun pretesto giustificherebbe le tante incongruenze: pane al pane, vino al vino, gli umani sono questi. Li vedo già, gli alieni, con la mano sul mento alternativo, a chiedersi come sia possibile che la Terra ancora esista, che non sia esplosa in una nuvola di fumo. Ecco, risalgono perplessi sull’astronave impolverata, si voltano indietro per un momento interminabile, tentati dalla nostalgia per i capricci dell’infanzia, l’allegria fragile dell’incoscienza.

15 pensieri su “Alieni

  1. Caro fabrizio,
    non illuderti: a meno che non fossero puri spiriti sotto mentite spoglie UFO (e anche questo apre parecchi scenari inquietanti) gli alieni, per esser giunti fin qui, sarebbero alquanto sulle spese, e non starebbero di sicuro a guardare per il sottile, ma cercherebbero innanzitutto di almeno ripianare le spese di cui sopra.
    Riabbraccio,
    Roberto

    "Mi piace"

  2. ho sempre immaginato gli alienei migliori di noi, uguali nelle fattezze ma infinitamente diversi nell’animo, più evoluti non solo nell’intelligenza razionale, ma e soprattutto in quella del cuore… forse qualcuno è già fra noi

    “voi siete nel mondo ma non siete del mondo”

    un abbraccio, fabry

    f&r

    "Mi piace"

  3. Non so come potrebbero essere, ma certo così di primo impatto un pò di spaghetto lo prenderemmo. E ci farebbe pure bene. Un saluto.

    "Mi piace"

  4. gli alieni possono venire anche dal mare…
    comunque, l’uomo a volte si mostra più alieno di un alieno!
    un saluto dal fitto sottobosco:-)

    "Mi piace"

  5. io mi sento un’aliena e può pure darsi che mi abbiano dimenticata qui. infatti non capisco niente di questo mondo e sono inguaribilmente sincera con molto mio danno. la terra non mi fa l’effetto di un’infanzia spensierata, vissuta pericolosamente, ma di una vecchiaia decrepita e corrotta, che trasuda umori repellenti. come il quadro di dorian gray.

    "Mi piace"

  6. « L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio. »
    Forse gli alieni, dal mento alternativo, non sono però arrivati ad elaborare il secondo “modo” di Italo Calvino.

    marco

    "Mi piace"

  7. C’e’ del vero in ognuno dei commenti fatti.
    Speriamo che la fine del mondo nel 2012 si riferisca in realta’ alla fine di questo modo di vivere, in virtu’ della rivoluzione dell’Amore che ora e’ alieno -cioe’ straniero- rispetto a questo mondo. (Ma anche gli appassionati di UFO ed E.T. cioe’ degli alieni si stanno infervorando nel fare previsioni.)
    Nel primo caso, sarebbe la realizzazione del Regno di Dio gia’ qui sulla terra. Mica male! Potremmo sentirci finalmente “a casa” 🙂

    "Mi piace"

  8. pare che gli “alien(at)i” siano già sbarcati, non per niente hanno già distrutto, e contineranno a farlo, fino a che “non resterà pietra su pietra”

    “…Di gente, bestie e fiori no, non ce n’è più
    viventi siam rimasti noi e nulla più.

    La terra è tutta nostra, Marcondiro’ndera
    ne faremo una gran giostra, Marcondiro’ndà.

    Abbiam tutta la terra Marcondiro’ndera
    giocheremo a far la guerra, Marcondiro’ndà…

    "Mi piace"

  9. Caro Fabry,
    speriamo che il Bene si faccia largo, così da non dover aspettare proprio l’Ultimo giorno per essere in pace.
    Un abbraccio a te (e un estremo saluto alla mamma di Stella Maria),
    Titti

    "Mi piace"

  10. Grazie Titti,
    di cuore anche per la tua presenza che non sapevo ma attendevo e da gemella c’eri:-)
    grazie al grande don, sempre più unico e vero, oserei dire onnipresente, meglio “sempre presente”, per certi versi … alieno:-)
    a tutta LPELS che si è fatta sentire ben vicina e presente.
    e a proposito di alieni … oggi mi ci sento (non nel senso del don che è super ma solo perchè mi sento di vivere in un altro mondo, parallelo a questo da dove osservo cosa accade).
    un abbraccio a tutti anche dalla mia ma dre che ora ha una visuale tutta particolare direi … quasi divina.

    "Mi piace"

  11. grazie cari.
    Titti, intanto oggi è il tuo compleanno: auguri!
    Stella, grazie a te, per la dignità e la sincerità della tua condivisione: è il modo migliore per vivere momenti così difficili.
    un abbraccio ulteriore
    fabry

    "Mi piace"

  12. ho scelto il bene e l’intelligenza del cuore, ho scelto l’impegno per realizzare la bellezza , ho scelto il rispetto per la natura e per gli animali , ho scelto di combattere per tutto ciò io sono tutto ciò , piango spesso per l’inconsapevolezza dei poveri umani.credo già da tempo di non far parte del mondo degli umani!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.