Utopia

da qui

Siamo nel migliore dei mondi possibili: la popolazione ha trovato un modus vivendi decoroso, con un’equa distribuzione delle risorse alimentari, un’ottima organizzazione sanitaria, fonti energetiche perfettamente compatibili con l’ecosistema; in politica vige una democrazia equilibrata con cambi di governo regolari, nel rispetto dell’alternanza fra gruppi conservatori e progressisti; gli stipendi dei parlamentari sono omologati a quelli dei dirigenti delle aziende statali, senza privilegi e facilitazioni; le religioni coltivano un dialogo accomodante e costruttivo, favorendo la crescita spirituale dei fedeli; la cultura è promossa da un’alfabetizzazione che investe le popolazioni e le categorie più refrattarie; l’economia è depurata da ogni genere di sfruttamento iniquo, non esistono fabbriche impiantate all’estero con retribuzioni minime e divieto di assistenza sindacale. Il sole sorge soddisfatto su un pianeta che non dà più segni di conflitto o di dissenso grave. Mi sveglio alle sei del mattino, adeguatamente riposato: no, non è un sogno, è il migliore dei mondi possibili che si offre anche oggi con proposte confortevoli. Mi lavo, faccio colazione, scendo in strada e mi blocco, davanti all’automobile acquistata di recente con i punti qualità. Cosa mi succede? Mi tocco con la mano destra dietro il collo: ah! Ricordo con sollievo che è sufficiente una ricarica della batteria per risolvere il problema.

11 pensieri su “Utopia

  1. Nell’utopico mondo hanno tutti scelto il bene, essendo programmati per quello… in fondo anche in noi umani c’e’ il buono da portare alla luce, solo che spesso prevale l’ombra.
    Martin Luther King aveva un sogno, che in parte si e’ realizzato.
    Perche’ non continuare a sperare in un mondo migliore, che non sia soltanto un’utopia?

    "Mi piace"

  2. Tranquilli, ragazzi, intendevo dire che bello sarebbe il mondo se tutti scegliessero LIBERAMENTE di fare il bene: un Paradiso terrestre!
    O per voi questo saprebbe troppo di melassa e quindi sareste tentati di ripetere la scelta di Adamo ed Eva? 😉
    E ancora: perche’ qui ci sfoghiamo e ci lamentiamo per come vanno le cose nel mondo, se poi non sognamo (e ci diamo anche da fare) per la realizzazione piena del Bene?
    Capisco che i poeti scrivono ispirati da momenti di sofferenza piu’ che da momenti di benessere, pero’… 😉
    Buona giornata a tutti!

    "Mi piace"

  3. Sarebbe davvero il migliore dei mondi possibili quello in cui dovesse esistere solo il bene?
    Non abbiamo necessariamente bisogno di conoscere il male per comprendere il bene e per tendere “naturalmente” ad esso?

    "Mi piace"

  4. Interessante questo esperimento di pensiero 🙂 Naturalmente ad un tale “migliore dei mondi possibili” (e tutto sarebbe possibile in presenza di un Dio onnipotente che ci fosse davvero servizievole) andrebbero aggiunte parecchie altre migliorie: salute, giovinezza perpetua, ma anche bellezza ed amore assicurati, tanto per incominciare. Ma questo ancora non basterebbe, perché le frustrazioni andrebbero soltanto a spostarsi un po’ più in là: bisognerebbe anche assicurare a ciascuno una propria “gloria”, ma che sia anche esclusiva, altrimenti cosa vale? Ah ah! La conclusione? Siamo esseri assurdi e paradossali già “in linea di principio”! Dunque le opzioni mi sembrano principalmente due: una Natura Indifferente che ci lascia scalpitare quanto vogliamo perché tanto dopo un po’ la piantiamo, oppure un Dio davvero modellato su di noi (come certi servizi bancari) che ci propone delle tortuose, a volte dolorose, ma appassionanti gimcane di apprendimento ed educazione sentimentale. Inutile dire cosa sarebbe più bello.

    "Mi piace"

  5. Il mio commento e’ svanito nel nulla.
    Provo a sintetizzarlo: 1) non bisogna drogarsi per sapere che la droga fa male; 2) se il bene non puo’ trionfare, allora perche’ si continua ad ingannare i bambini con le favole a lieto fine?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.