13. Scuola di scrittura

da qui

Leopoldo, ora, ha il compito di informare l’autore del romanzo sulla possibilità che si è aperta inaspettatamente. In realtà è un’autrice, e si chiama Maria. Non è l’intellettuale classico, cinico e spregiudicato: al contrario, ha una fiducia tenace nel mondo, come il suo personaggio principale. Del resto, tra costui e il suo inventore deve pur esserci qualcosa in comune. Maria ha una camera appollaiata su una periferia modesta e a tratti squallida; un computer che rischia di piantarla in asso da un momento all’altro e una caterva di libri cui non sa più trovare un posto. Quando vede arrivare Leopoldo, lo rimbrotta con affetto:
Girano strane voci su di te; dicono ti sia dato all’alcol.
Leopoldo non si giustifica, vuole andare al sodo:
Maria, ci sono grandi novità. Hai presente il pub vicino casa mia?
Credo di conoscerlo.
Bene, in quel locale accadono fatti straordinari.
Tipo?
Tipo apparizioni.
Madonne che piangono?
No: scrittori che ridono.
Questa è bella, se ne vedono pochi, in giro. Prenotami un posto.
Guarda che non sto scherzando. In quel locale mi appare Italo Calvino.
Urca! E che ti dice?
Prima di tutto devo spiegarti come appare. Dunque, bisogna bere sette birre.
Allora io sono esclusa: completamente astemia.
Ascolta, Maria, non hai capito: ti rendi conto di cosa significhi, per noi, un Calvino come tutor?
Come minimo, ci terrà delle lezioni americane!
Leopoldo comincia a spazientirsi. Forse la sua autrice preferisci altri modelli.
Senti, ti va di fare la prova, di venire al pub con me?
Perché no? Dopo tutto, avrei alcune curiosità da soddisfare. Ma le birre?
Troveremo il modo.
Leopoldo è soddisfatto: sta portando la sua autrice a una vera scuola di scrittura.

11 pensieri su “13. Scuola di scrittura

  1. il nome dell’autrice (Maria) e la sua fiducia nel mondo e nella vita mi fa pensare ad una Autrice con la A maiuscola.
    Bravo, Fabry, ti sei messo sotto la sua protezione: Leopoldo avra’ il suo romanzo!
    Voglio segnarmi anche io a questa scuola di scrittura, ma non bevo: prendero’ una gassosa;-)

    Mi piace

  2. questo Leopoldo
    somiglia sempre più,
    a parte la scrittura,
    per los tile di vita
    e il modello di ispirazione
    a Dylan Thomas.
    se non è lui
    è la sua controfigura.
    non credo, tuttavia, che
    il gallese si sia fatto mai sostituire
    per inquadrature o scene
    di nudo o pericolose

    Mi piace

  3. “La solitudine dei numeri primi” per la regia del figlio di Maurizio Costanzo e’ sbarcato al Festival del Cinema a Venezia ma non ha convinto la giuria che ha premiato “Somewhere” di Sofia Coppola.
    Un anti-eroe alla Svevo, come Leopoldo, con il tutoraggio di Calvino e la benedizione di Maria potrebbe svoltare?

    Mi piace

  4. finalmente un’autrice, oltretutto simpatica e sagace,
    forse è l’anima junghiana del nostro Leopoldo, uno spirito guida alla rovescia…

    bellissima idea!

    un abbraccio, fabry

    f&r

    Mi piace

  5. Ehila’, pagina 15…allora siamo avanti con il lavoro. Questa autrice e’ davvero in gamba; si meriterebbe piu’ lettori e commentatori.

    Mi piace

  6. Finalmente la figura femminile che darà una nuova luce, uno sguardo incantato, un’anima a Leopoldo, che gli farà cantare tutta la sua follia, che in fondo è amore incontenibile per la poesia.
    Forse mi sbaglio?.
    Un abbraccio.

    Mi piace

  7. La poesia nella vita è indispensabile, ma da quando è uscito il libro “Anche i poeti uccidono” (di Victor Gischler, professore di scrittura creativa nei college americani) mi tengo a debita distanza 😉
    In preda all’ansia di scomparire come personaggio, Leo potrebbe trasformarsi in un killer che minaccia l’autrice? Così il romanzo assumerebbe anche toni pulp… 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.