Un pensiero su “El viaje a la ficción. Il Nobel a Mario Vargas Llosa.

  1. ah sì? bè, ci sta. lui scriveva la zia julia, noi poco dopo avemmo il viaggiatore di calvino. due libri paralleli.
    ho sempre ammirato il suo rimettersi in discussione sia come scrittore che come intellettuale. essere un conservatore europeo in sudamerica è come essere di sinistra a casa nostra: mi è piaciuta la sua lucidità rispetto agli avventuristi del suo e di altri paesi ispanici.
    tuttavia del nobel alla letteratura, del nobel in genere, mi interessa pochetto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.