Piccoli incidenti nell’ombra – di Nicola Vacca

I

Nei crolli del tempo
non si sfugge all’inevitabile.
Il disordine insedia la mente.
Non fa prigionieri la provvisorietà
di questo nonnulla dove alberga
un frammento di lucida poesia:
attendo l’esito ne espio la pena.

(René Magritte, La traversata difficile, 1926)

II

I miei pensieri si sono suicidati.
Avevano necessità di vivere.

(René Magritte, La condizione umana,1935)

III

In questi luoghi (deserti)
si caccia o si è cacciati.
Intanto la preda si dilegua.

(René Magritte, Lo spirito d’avventura, 1962)

IV

Citazione da un inverno passato a guardare:
la mia vita non scorre intensa
come in un romanzo
precipita nella brevità inesistente
di ogni dove.
(È altrove il presente di ogni luogo).

(René Magritte, Il bel mondo, 1962)

Nota
Stavo visitando la mostra Da Braque a Kandinsky a Chagall a Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Durante una sosta al bookshop mi sono imbattuto nei bellissimi libri editi dalla Taschen.Curiosando tra gli scaffali ho scoperto la monografia che Jacques Meuris ha voluto dedicare a René Magritte, pittore che ha sempre esercitato un fascino particolare su di me. Il volume contiene un meraviglioso apparato iconografico.
Mi sono visto passare sotto gli occhi la grandezza dell’opera di Magritte. Queste libro nasce  dal genio del grande pittore belga. E le poesie che ho scritto vogliono essere un omaggio personale a René Magritte, attraverso sedici dipinti che più mi hanno colpito nella lettura e nella visione di questo prezioso volume.

Nicola Vacca è nato a Gioia del Colle, nel 1963, laureato in giurisprudenza vive a Roma . È  scrittore, opinionista, critico letterario, collabora alle pagine culturali  di quotidiani e riviste.  Svolge, inoltre, un’intensa attività di operatore culturale, organizzando presentazioni ed eventi legati al mondo della poesia contemporanea. È il curatore del blog Nel verso giusto.

9 pensieri su “Piccoli incidenti nell’ombra – di Nicola Vacca

  1. Seguo il blog “Nel verso giusto” e sono molto contenta di trovare Nicola e i suoi versii anche in questo blog.
    Anna

    "Mi piace"

  2. Ciao Nicola,non c’è dubbio che le opere di Magritte siano in grado di “toccare” l’osservatore e di stimolare riflessioni e “visioni”.
    Sono contento di trovarti su La poesia e lo spirito con questi tuoi frammenti. Un caro saluto, marco b.

    "Mi piace"

  3. Grazie, Nicola, per avermi proposto questi tuoi inediti nati sotto il segno di Magritte. Molto forte e suggestivo il distico del II e assolutamente epifanica la chiusa del IV. Un caro saluto,

    Sandro

    "Mi piace"

  4. Gentile Nicola Vacca, sono Marina Corona, nel lontano 29 novembre del 1999 lei fece, sul quotidiano “Roma”, un’eccellente recensione al mio libro allora uscito “L ‘ora chiara” parlando di “grande poesia”; erano per me quelli momenti bellissimi ma anche tragici perchè mi stavo separando da mio marito e per questo la sua recensione mi è sfuggita, credo di non averle neppure risposto e l’ho trovata per caso giorni fa mettendo in ordine un cassetto. Se vuole darmi il suo indirizzo le invierò il libro di poesie che ho scritto successivamente “I raccoglitori di luce” sempre Jaca Book e il romanzo appena uscito “La storia di Mario” edizione Robin, scusi questo modo un po’ singolare di mettermi in contatto con lei, ma mi è sembrato il più facile e comodo. Grazie di cuore per la sua bella e lontana recensione, un caro saluto Marina Corona

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.