* Tre conversazioni di strada

* Tre conversazioni di strada

1)
finirà ai supplementari dice l’uomo all’angolo
tira un vento leggero
oggi ho un elenco di cose da fare

si dice cosi no?

è il compleanno di papà
mi piacerebbe guardare il mare
hanno chiuso falso d’autore
preferisco ancora giordano bruno prima e dopo il rogo
e continuo intanto a pensare “ai piccoli regalini che si fanno le foglie
agli inchini delle nuvole
alle corse del mare
tre cose semplici inosservate complicate”

2)
è andata cosi dice la donna passando
soldi non ne doveva prendere
la voglia di aver qualcosa nasconde agli occhi un cielo che si riapre
le nuvole sono in viaggio
le persone sembrano tutte senza passato
il futuro qui è una prima pietra da posare
bambina mia dice “acqua”

3)
alla tv danno via le immagini di un giovane cuore steso sull’asfalto
le mani nere , da meccanico
tra i rami si sono impigliati numeri e colori
i piccioni sul balcone si riparano dalla pioggia
e ai tavolini dei caffè non c’è più nessuno
si sentono i passi affondare nell’acqua
prima di scendere le scale ho letto di sfuggita che a buenos aires hanno condannato alfredo astiz
l’angelo biondo della morte

poi ho chiuso con delicatezza il portone
contando con smisurata precisione i battiti del cuore

Carmine Vitale

Il Leviatano Di Melville e altre poesie

in uscita , a novembre 2012 L’Arcolaio editore

12 pensieri su “* Tre conversazioni di strada

  1. ci sono così poche cose astratte nella poesia di Carmine, ci sono immagini che tutti possono vedere. E’ questo il bello della sua poesia, che è un qualcosa alla portata di Tutti.

    Mi piace

  2. ciao Antonella ti ringrazio sempre bello leggere le tue parole semplici ,poetiche.la poesia è in effetti di tutti quelli che riescono in una qualche maniera a sentirla
    un saluto carissimo
    c.

    Mi piace

  3. Il Carmine arcolaiuto è bravo bravo al cubo!!! Quanto? Tanto! Gianfranco editore

    Mi piace

  4. “le persone sembrano tutte senza passato”: questo mi commuove sempre molto, perché sembrano, sembrano, ma poi lo sai che ce l’hanno…

    bei testi, carmine, pensato – ma guarda – a decroux

    Mi piace

  5. ciao FT appena pronto te ne mando copia con dedica colma di stima et ammirazione
    un caro saluto e grazie, sempre.
    c.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.