Mi chiedi

da qui

Mi chiedi se noi due ce la faremo,
se gli scogli a due passi dalla riva
non saranno l’ostacolo supremo
su cui fare naufragio, le paure
che frenano la corsa, sufficienti
a piegare su mete meno ardue.
Sarebbe troppo facile rispondere:
ma certo, che vuoi che sia, abbiamo Lui
che garantisce tutto, che ci guida
fin dove non sappiamo. Forse solo
questo ti dirò: che senza una sfida
così, è certo quello che perdiamo,
quello che mai più s’alzerà in volo.

15 pensieri su “Mi chiedi

  1. Per arrivare alla terra promessa, è necessario passare attraverso il deserto sfidando paure e limiti umani: si perde la preziosa, anche se difficile e dolorosa, occasione di trovare la salvezza, senza la fiducia cieca nella chiamata del Signore.

    Mi piace

  2. Alzarsi in volo, andare oltre la vertigine delle proprie paure e’ la sfida piu’ bella da raccogliere con la consapevolezza che con Lui tutto e’ possibile e potrai godere di un panorama che lascia senza fiato.

    Mi piace

  3. Non da noi è venuta la vita e un cuore tremante, una mente noma-
    de, e un’indocile volontà. Siamo orma divina e sindone di peccato.
    Tu, ombra sull’arsura d’estate e le notti odorose.

    Mi piace

  4. Certo, quando non si ha niente o più niente da perdere, qualsiasi sfida diventa più immediata.
    Che cosa mi dice che oltre quelle mete più vicine, oltre la mia stanchezza, c’è di molto meglio? La fiducia in un Progetto d’Amore, il sentire che c’è qualcosa di più doppiate le colonne d’Ercole delle mie paure e dei miei limiti.

    Mi piace

  5. Le paure,come le difficoltà vanno affrontate,o meglio devono essere scalate come fossero una montagna,sgranate come una perla del rosario,una ad una, passo dopo passo,giorno per giorno solo così si potrà spiccare il volo gridando a squarciagola,tra cielo e mare ,tra le stelle ed i granelli di sabbia : Sono libero,sono finalmente libero !

    Mi piace

  6. Piu’ che scogli da qualche tempo piombano macigni a bloccare il passaggio: poco male, scaveremo gallerie con le unghie se necessario ma il sorriso, quello non lo vorrei proprio perdere.

    Mi piace

  7. Le scarpe che calziamo ogni mattina ci portano in giro tutto il giorno, nella confusione, fra la gente, distratti dai rumori e dalle voci; sono poi le stesse scarpe a riportarci a casa, terra che ci lascia soli nell’ascolto, al confronto con il cielo che ci fa (ri)trovare ogni volta che la strada ci ha sfiancati, distrutti, spezzettati fra i suoi vicoli. con i suoi tempi e le sue difficoltà.

    Mi piace

  8. “Mi chiedi…”
    a volte si chiede un amico:”c’è lo faremo”?-non perché vuole la risposta di un profeta,ma ha bisogno di incoraggiamento.

    Mi piace

  9. Ostacoli? Ostacoli ci stanno sempre,non va mai niente liscio nella vita (almeno nella mia vita),ma ostacoli servono per imparare scavalcare.
    E poi…se va tutto liscio,diventa noioso.

    Mi piace

  10. “abbiamo Lui (…) che ci guida fin dove non sappiamo”
    e questo è vero. Perché Lui sa meglio di noi risolvere nostri problemi.
    E comunque vada,risolve sempre in modo perfetto.

    Mi piace

  11. “Mi chiedi…”
    Mi si è ricordato…A volte,quando io con mia amica abbiamo davanti una faccenda da risolvere e si sembra sopra le nostre forze,lei mi guarda preoccupata:c’è la faremo? E io rispondo con un sorriso: certo che c’è la faremo! Noi due insieme possiamo spostare tutto mondo.
    E sempre siamo riuscite a risolvere.
    “Mi chiedi se noi due c’è la faremo”- certo che c’è la farete! insieme, con aiuto di Dio,tutto che è giusto si risolve bene.

    Mi piace

  12. ” Tu sei innamorato: fatti prestare le ali da Cupido e levati piu’ alto d’un salto…
    Io sprofondo sotto un peso d’amore”

    Shakespeare

    Mi piace

  13. Mi chiedi…. e immagino la spalla sulla quale poggiare dubbi, pensieri, l’incognita della sfida, del volo bello e grande della propria vita. Caldi o freddi, ma no, non tiepidi, non ripiegati, non mete meno alte….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.