Di chi sai

da qui

Non ho neanche bisogno di vederlo,
il mare. Ormai lo so a memoria
l’orizzonte spezzato dalle nuvole,
la linea azzurra, nella quale i soliti
ricordi sono grani di un rosario
che si prega da solo, come chiacchiere
di vecchi tra panchine appollaiate
sul golfo, riti stanchi di esistenze
trascinate tra un quarto di Verdicchio
e un’invettiva al mondo, incomprensibile
alla mente di chi sa di non essere
più in corsa. Invece io mi ci sento
dentro come mai, nuvola che passa
da un orizzonte all’altro, dalla linea
che unisce il monte al cielo, i nostri sogni
con la mano sapiente di chi sai.

13 pensieri su “Di chi sai

  1. Sentirsi dentro la vita “come mai”, anche, o forse soprattutto, per le paure e per le ferite che sanguinano di nascosto, ma non cadere e continuare ad andare avanti, sempre con disinvoltura, con la certezza che “chi sai” prenderà i nostri sogni e, “con mano sapiente”, li trasformerà in Amore “chè dell’amore non si butta niente”…

    "Mi piace"

  2. Bello! Sentirsi un tutt’ uno con il creato ,questo succede solo a chi si trova in perfetta comunione con Dio
    Dio! L’ unico filo d’oro che unisce il sogno con la realtà,il finito con l’ infinito, il cielo con la terra ,lo Spirito con il corpo ,poiché senza le due cose che complementano nom si è completi.

    "Mi piace"

  3. Ogni volta che si “rilegge” un brano, un ricordo, un pagina, si trova sempre quella cosa che alla lettura precedente era sfuggita. E spesso si incontra il sogno.

    "Mi piace"

  4. Sara’ solo fortuna che del mare non ho mai memoria convinta come sono che , come le nuvole -come gli uomini, non possa mai essere lo stesso.
    Di nuovo c’e che mi immergo e mi lascio colpire dalle onde.

    "Mi piace"

  5. Per me sentirsi come “nuvola che passa da un orizzonte all’altro,dalla linea / che unisce il monte al cielo…” è come sentirsi leggeri,liberi dal problemi terresti,liberi dal male che asedia,che pesa,è qualcosa di bello.
    “che passa (…) con la mano sapiente” -permettere che Dio guida la nostra strada.
    La nuvola è bella,tutti la guardano,ammirano e desiderano trovarsi tra le nuvole.E anche questo è possibile,salire sù.

    "Mi piace"

  6. ”Invece io mi ci sento
    dentro come mai”

    Una bella dichiarazione di appartenenza alla vita in chi, per vocazione di chi sappiamo, si muove continuamente da un orizzonte all’ altro: dal ricordo al presente, dalla terra al cielo, dalla lettura del proprio cuore a quella dei cuori del mondo, per individuare in ciascuno di noi il punto in cui far passare quel filo d’oro che conduce al sogno.
    Grazie.

    "Mi piace"

  7. Vivere con il desiderio che attraverso quello che facciamo si alimenti la speranza, che l’esistenza di chi ci incontra e ascolta ritrovi un senso, uno scopo è questo che ti fa’ sentire dentro la vita come mai. Molto bella!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.