E canto

da qui

Alle sei del mattino, a Medjugorie,
dopo due ore fitte di preghiera,
il miracolo si è verificato.
Una cosa semplice, come il canto
dell’usignolo che si è già svegliato,
come il passo svelto dell’impiegato
verso l’ufficio, come il proprietario
del bar che passa lo straccio, fischiando.
Anch’io ritorno dove tutto è uguale
tranne me, che dalle sei del mattino
sono uscito dalla notte, e canto.

12 pensieri su “E canto

  1. “La preghiera opera miracoli in noi e attraverso Dio”. Il miracolo più toccante della preghiera è la nostra conversione.

    "Mi piace"

  2. E allora buongiorno a te e l’augurio che presto ciascuno di noi possa dirlo all’altro, con tutto il cuore, lo stesso che a volte, purtroppo, fa fatica a trovare le note giuste per intonare l’inno dell’Amore

    "Mi piace"

  3. Il Signore fa nuove tutte le cose, il Signore ci rende nuovi, migliori e la preghiera è il mezzo più efficace perché questo miracolo avvenga in ciascuno di noi.

    Grazie Don per questi bei versi, grazie per averci donato anche oggi una piccola lectio.

    "Mi piace"

  4. ..e come un sospiro
    è udito dalle stelle.
    E poi ancora il silenzio
    e la vertigine dei pensieri,
    e poi nessun pensiero
    nella lunga notte,
    ma solo gioia
    pienezza di gioia
    d’abbracciare la terra intera;
    e di pregare e cantare
    ma dentro, in silenzio
    (David Maria Turoldo)

    Un piccolo santuario il far quiete nell’anima, e riuscire a scendere nelle profondità per riemergere con un raggio di luce diversa per le giornate. Versi semplici ma potenti, grazie.

    "Mi piace"

  5. “Vivere d’amore, che strana pazzia! Mi dice il mondo: smettila di cantare! e bada a non sprecare i tuoi aromi, la tua vita, impiegali utilmente! Ma amarti, Gesù, che feconda perdita! Ogni mio aroma è tuo, per sempre. E voglio cantare, lasciando il mondo: Io muoio d’amore!”

    S. Teresa di Lisieux

    "Mi piace"

  6. Una cosa semplice….come una finestra che si apre, e quell’immenso che immaginavi, e che sapevi, è, nella realtà del suo rivelarsi, la pienezza rassicurante della vita.

    "Mi piace"

  7. Che miracolo aspettarsi, quando si è già nel miracolo,
    Che ci fa diversi dopo ogni notte,
    Che ci fa cantare nel cuore di Dio?

    "Mi piace"

  8. Questi versi sono molto profondi. Sotto molti punti di vista mi ricordano dei versi di una canzone di Concato “lo sai che non ho perso il vizio di smarrirmi e di cercare” 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.