5 poesie d’amore

poesie

di Max Ponte

***

E poi ci sono i baci anarchici

ci sono dei baci normali e poi
e poi ci sono i baci anarchici
la seconda tipologia è quella
è quella che più rappresenta la
la purezza della labiorazza
che si esprime in tratti attratti
che si rovescia in estati urbane
anche il lunedì o a targhe alterne
se li tieni troppo in prigione
rovesciano rovesciano tutto
hanno delle ottime ragioni
forse è meglio slinguarle
e quindi ci son baci normali
e poi ci sono i baci anarchici

***

Non meriti tutta la beltà che hai

non meriti tutta la beltà che hai
dove l’hai rubata dove l’hai predata?
non meriti il collo i capelli gli occhi
non meriti un caspita di sguardo un
solo sguardo che hai non meriti un
cazzo tu che sei un incrocio fra un
cerbiatto e uno squalo e una madonna
non vedi che sei passibile di appropriazione
indebita di beltà? dove l’hai rubata?
e come potrò come potrò chiederti
di restituirla?

***

Il nostro amarci a yo-yo che val bene un dottorato di ricerca

Ti sto accanto
accoccolato
mentre leggi Verne
e vuoi fare la geologa
vado e vengo come te
da una casa che
abitiamo senza abitarla
ha un corridoio che
è una tangenziale
e due camere a 30km
poi un telefono senza fili
e in mezzo
il nostro amarci a yo-yo
che val bene
un dottorato di ricerca

***

Ho provato a star senza di te ma poi mi appassivo

Ho provato a star senza di te ma poi mi appassivo
il cielo diventava plumbeo plumcake plastico
i giorni non sterzavano più in curva
anche il mio rapporto con i gatti diventava difficile
mi pareva che tutto mancasse di sostegno
gli alberi si afflosciassero e anche le auto
le auto se ne andassero in giro stancamente
Ho provato a star senza di te ma poi mi appassivo
non capivo la funzione della ghiaia e continuavo
continuavo a pensarci senza motivo

***

Ti voglio comprare un palloncino a forma di coccinella

Ti voglio comprare un palloncino a forma di coccinella
e le rose bianche di tutti i bangladesi in Italia
poi guardarti negli occhi come un oculista
farti domande sceme usando solo le vocali
oppure solo le consonanti oppure solo le pause
nei silenzi sentirti addosso attraverso la tua giacca
ti voglio comprare un palloncino a forma di coccinella

 

Max Ponte, bio e testi al blog: http://maxponte.blogspot.it/2015/11/bio.html

 

 

6 pensieri su “5 poesie d’amore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...