40. Un passo ulteriore

da qui

Il giorno dell’Assunta ricordai che anni prima, in quello stesso giorno, mi consacrai alla Madonna con la preghiera del Monfort, che utilizzava un termine che allora non capii: farsi schiavo di Maria.
Oggi, alla luce delle mie esperienze di oppressione demoniaca, opposta alla libertà che Dio ci dona, comprendevo che è possibile scegliere chi lasciare entrare e agire nell’anima e nel corpo.
Il sacerdote mi aveva passato delle note appuntate durante una catechesi di don Mario, in cui si parlava dello spirito come parte essenziale dell’uomo e del ruolo della libertà. Si diceva che lo spirito è libero, contrariamente alla materia, necessitata in ogni caso.
L’intelligenza riconosce la verità e la volontà la persegue: nella sua sintesi antropologico-teologica, don Mario attribuiva un gran rilievo ai valori e alle facoltà dell’uomo. Affermava che la libertà è adesione a ciò che è buono, vero e bello.
Ricordo la sicurezza granitica che mostrava parlando della verità, non c’era spazio per alcuna obiezione. Comunicava sicurezza, e le riserve mentali si eclissavano. Con lui sembrava tutto lineare: non nascondeva le asprezze del cammino ma, diceva sempre, il vero è semplice.
Che nostalgia di quella limpidezza! Mi ricordava il libro propostomi dal sacerdote, l’Itinerario dell’anima a Dio, di San Bonaventura. L’autore traduceva in formule esatte e cristalline la via spirituale, quasi fosse matematica. Avremmo dovuto – pensai – puntare all’essenziale, lasciando cadere tutto il resto, come fosse un brusio di sottofondo: un passo ulteriore nel cammino, ora che pian piano ci conoscevamo e il Signore smantellava le difese, sconfiggendo nel contempo il demonio e il nostro orgoglio, preparando un terreno capace di ricevere le grazie di cui ci riempiva, giorno dopo giorno.

10 pensieri su “40. Un passo ulteriore

  1. tutto ciò è facile per un sacerdote ma non per un’anima piccola piccola come me ,sono sempre in conflitto!

    "Mi piace"

  2. Che giorno siamo noi
    Noi siamo tutti i giorni amica mia
    Noi siamo tutta la vita amore mio
    Noi ci amiamo e noi viviamo
    Noi viviamo e noi ci amiamo
    E noi non sappiamo che cosa è la vita
    E noi non sappiamo che cosa è il giorno
    E noi non sappiamo che cosa è l’amore.

    J. Prevert

    "Mi piace"

  3. DIO CI DONA LA LIBERTA’
    Dio, Amore, è “l’estasi dell’Amore”, e nel tempo: desiderio d’ incarnazione e sponsali con l’umanità.
    L’uomo vive nella lunga attesa di ritornare all’Amore, e “questo è l’evento straordinario: l’uomo ha la capacità di desiderare di amare”, e, cosa divina, “l’uomo può lasciarsi far prigioniero dall’Amore”.
    Amore: è essere amati da Te, come essere nella tua “fruizione: diletto in Te, delizia divina posseduta”, e amare Te a motivo di Te.

    "Mi piace"

  4. “è possibile scegliere chi lasciare entrare e agire nell’anima e nel corpo.”
    certo, perché siamo esseri intelligenti, liberi a scegliere, conosciamo la Verità, cosa è buono e giusto, e siamo noi a scegliere la strada quale vogliamo proseguire.

    "Mi piace"

  5. “Liberos…altrimenti fammi morire”

    San Luigi Maria Grignion Da Montfort

    A volte la vera libertà’ si esprime solo lontano dalla propria volontà’.

    "Mi piace"

  6. Scegliere liberamente cio’ che e’ bene. Questo e’ legato alla volonta’ arbitra di noi stessi e incondizionata, pura ed extrasensoriale, mai schiava della materia, semmai schiava di Maria.

    "Mi piace"

  7. “L’autore traduceva in formule esatte e cristalline la via spirituale, quasi fosse matematica.”

    “Age quod agis”
    (De Imitatione Christi)

    Questa mi sta aiutando: a volte la formula deve persino diventare pratica per conservare la concentrazione del cuore.

    "Mi piace"

  8. @ ema
    Si, attenendomi pero’ al primo significato del termine ” al di fuori dei sensi”, cioe’ scevra dai condizionamenti degli organi corporei. Meglio forse sovrasensibile. Certamente opinabile
    Grazie Ema.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.