Massimo Brioschi – Buccinasco

1139b8908cf

Prendi l’essere umano che preferisci
o anche non umano
se non ne hai uno umano
a disposizione
Prendi la ragazza
che ti piace di più
o il ragazzo
che ti piace di più
se tu sei ragazza
ma anche se non sei
ragazza
che tu sia ragazzo o ragazza
non importa
se prendi un ragazzo o una ragazza
o una vecchia
o un vecchio
o un gatto
o un serpente boa
no, se prendi un serpente boa
importa,
chiediti qualcosa
se prendi un serpente boa.
Comunque
questo essere umano o non umano
portalo o portala
con te
in una strada
di Buccinasco
di notte
senza rumori di
buccinaschesi
che interferiscono,
cammina con questo essere umano
o non umano
sentendo i piedi
che calpestano
le strade buccinaschesi
i tuoi passi
e i suoi passi,
senza parlare
come foste due pesci
gemelli
ascolta il suo respiro,
a meno che non sia un serpente boa,
se ascolti il respiro di un serpente boa
allora fatti domande,
altre domande
più domande di prima
che quelle non sono bastate
evidentemente

E poi prendi la mano
di questo essere umano
o la zampa
se non è umano.
E se è un serpente boa
cosa prendi se è un serpente boa?
Lascia perdere,
se è un serpente boa
lascialo strisciare
tra le strade buccinaschesi
se è un serpente boa,
però, intanto che striscia
continua a farti domande
mi raccomando

E mentre sei lì
che cammini,
mano nella mano
o mano nella zampa,
o con uno che striscia di fianco a te
vedrai
che anche a Buccinasco
persino a Buccinasco
addirittura a Buccinasco
si può essere
felici.
O quasi.


Massimo Brioschi

brio

sono nato a Milano, il 29 dicembre 1969. Non ho molti ricordi prima dei dodici anni, il che mi fa presumere di aver vissuto un’infanzia felice. Mi sono diplomato senza studiare e mi sono laureato al Dams, seguendo un ritmo quasi solenne. Temo la noia e non amo gli sforzi. Per questo, insieme al fatto che quando parlo raramente riesco a trovare le parole adeguate, a volte scrivo. Alcuni testi teatrali sono stati rappresentati e un monologo è stato premiato e interpretato. Ho recitato in vari spettacoli, avendo un massimo di dieci battute. Ho narrato la storia degli emigranti italiani, quasi sempre davanti a un pubblico di amici e conoscenti. Vivo ad Alessandria e ho un figlio.

(Nella foto Massimo Brioschi durante un poetry slam)

2 pensieri su “Massimo Brioschi – Buccinasco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.