Ci insegnano

da qui

C’insegnano che la felicità va inseguita, conquistata, strappata all’ostilità tenace del destino. C’insegnano che si ottiene vincendo sugli altri, guadagnando, giorno dopo giorno, uno spazio vitale. Insinuano che, per raggiungerla, è necessario vincere battaglie su battaglie, lasciare sul campo una lunga scia di morti e di feriti.
Non è così. La felicità è un bambino che ci aspetta a braccia aperte. È lì da sempre, non si deve far altro che voltarsi dalla parte giusta. Abbracciarlo, e farsi abbracciare.
Italo

10 pensieri su “Ci insegnano

  1. “… Nel tuo abbraccio io abbraccio ciò ch’esiste, l’arena, il tempo, l’albero della pioggia, e tutto vive perché io viva: senz’andare sì lungi posso veder tutto: vedo nella tua vita tutto ciò che vive. ”

    Pablo Neruda

    Liked by 1 persona

  2. ABBRACCI

    Il tuo abbraccio, Amore, è la mia estrema quiete,

    “e buona cosa per me, o Signore, piuttosto stringermi a Te nella tribolazione, averti con me, nella fornace, che essere senza di Te, fosse pure in cielo”.

    S.Bernardo

    Mi piace

  3. Apre le braccia e accoglie tutti, scende dall’alto e tocca terra per fare un ponte e portare amore, ci esorta ad attraversarlo, mentre in processione andiamo ad onorarlo il giorno dell’Epifania, un bambino di gesso con gli occhi dolci, che si fa carico di un mondo malvagio ma si illumina subito al più piccolo gesto d’amore.

    Mi piace

  4. Sono qui di fronte a te
    con la mia finta felicità,
    i miei falsi sorrisi,

    Inségnami ad amare

    Aiutami
    a riscoprire il calore del mio cuore,
    l’ingenua energia di un bambino stupìto,
    il faro accecante del sole di luglio
    soffocante nel tardo mattino.
    Inségnami ad amare,
    senza pretese,
    senza progetti,
    senza troppe speranze.

    Pablo Neruda

    Mi piace

  5. ” E’ così!”
    La felicità è un bambino che ci aspetta a braccia aperte. È lì da sempre, non si deve far altro che voltarsi dalla parte giusta. Abbracciarlo, e farsi abbracciare.

    ricordiamolo sempre insieme alla libertà di scelta che “dobbiamo” donare a chi amiamo.

    ernestina.

    e mano nella mano, c’incamminiamo….

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...