Di’ soltanto una parola

Lunedì 23 febbraio, ore 20.30
Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo 14, Milano
Di’ soltanto una parola
a cura di Aimara Garlaschelli, Gaia Guarducci

con Chandra Livia Candiani e Haim Baharier

Per ascoltare bisogna aver fame / e anche sete, / sete che sia tutt’uno col deserto […]” (Chandra Livia Candiani)

La parola poetica incontra la parola pensiero.
Luna e sole per una sera insieme sul palco del Parenti, in dialogo.
La magia della parola che guarisce e il mistero nel silenzio della domanda.
La parola bussola nel racconto della vita e l’interpretazione come viaggio nella conoscenza.

Chandra Livia Candiani è poeta, Haim Baharier ermeneuta.
Una “mappa per l’ascolto” e una dichiarazione d’amore.

… E non solo la sete dello “spirito” sarà benvenuta. La serata è accompagnata dalla degustazione di una scelta di vini presentando il biglietto di ingresso… per scoprire che l’ebbrezza libera le parole e può traboccare in una infinita responsabilità.

Fino all’8 febbraio una promozione first minute con una riduzione sul costo del biglietto (vedi qui).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...