Groviglio di vipere

da qui

Insisto: com’è possibile la democrazia in un governo che manchi di consenso? La base di un ordinamento democratico è la fiducia reciproca tra istituzioni e società. L’antipolitica è un segnale d’insorgente debolezza, un controsenso per chi tenti la ricostruzione d’un seppur esile tessuto sociale. Il politico d’oggi dovrebbe riconoscersi nei versi immarcescibili di Shakespeare: La vita non è altro che un’ombra vagante:/ un povero attore/ che si pavoneggia/ e si agita per la sua ora/ sul palcoscenico,/ e poi tace;/ è un racconto recitato/ da un idiota/ gonfio di suono e di furia/ che non significa nulla.
Il racconto dell’idiota è un messaggio incomprensibile nel groviglio di vipere dei media; consenso e partecipazione sono schegge impazzite che si scontrano, annullandosi a vicenda.

5 pensieri su “Groviglio di vipere

  1. Ero solita ascoltare al mattino, da pensionata senza sveglie antelucane- Prima Pagina, la rassegna stampa di quasi tutti i giornali pubblicati in Italia. Sentendo tante campane, credevo di poter giungere ad una “quasi verità ” dell’informazione. Ora non sento e non leggo. Ascolto telegiornali che mi sembrano lontani dalla realtà. Nell’nformazione via internet forse la notizia è più scarna , ma non per questo più attendibile. Mi viene in mente la torre di Babele. Non so se questo allontanamento dall’informazione dei media sia dovuto alla stanchezza dell’età, alle troppe delusioni, all’ipocrisia della nostra società ( sono cristiana, ma per favore bloccate i barconi .! ci sono i terroristi tra gli immigrati ? ). Credo che l’uomo sia un animale politico, per cui la Politica sia connaturata in noi. ma deve nascere dal basso . Purtroppo non sento segnali di rinascita di una coscienza civica, di ricerca diun bene comune . Non parlerei proprio di pensiero unico, ma di non-pensiero, oppure di pensiero individuale dove ognuno ” pensa ” come fare al meglio il proprio interesse.

    Mi piace

  2. Magari ci si limitasse ad essere un’ombra fugace sul palcoscenico. Il guaio e’ che ognuno vuol fare anche regista produttore e proprietario di cinema e teatri pensando di poter restare perennemente alla ribalta e far propri tutti gli incassi. Almeno finche’ ci sara’ qualche fesso che compra il biglietto per assistere allo spettacolo offerto dalla Major groviglioPicrures

    Liked by 1 persona

  3. “.. Io giudicherò ognuno di voi secondo la sua condotta. Oracolo del Signore Dio.
    Convertitevi e desistete da tutte le vostre iniquità, e l’iniquità non sarà più causa
    della vostra rovina.
    Liberatevi da tutte le iniquità commesse e formatevi un cuore nuovo e uno spirito
    nuovo”.

    (Ez. 18,30-31)

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...