Mistero della FED

da qui

Qualcuno ci spiega perché le banche sono sempre al primo posto nella scala delle priorità e nella gerarchia universale dei valori? C’è un motivo per cui si debbano salvare istituti che consumano veri e propri crimini e non le persone che ne sono vittime, costrette a pagare, con le tasse, le malefatte altrui? Perché lo Stato dovrebbe restaurare e riportare in vita le lobbies che coi loro sporchi giochi alimentano la peggiore crisi degli ultimi decenni? La finanza, da strumento, è diventato fine. E nessuno si azzarda a contestare le trame oscure di società segrete in combutta coi più alti poteri dello Stato.

6 pensieri su “Mistero della FED

  1. “Non potete servire Dio e Mammona”.
    Parola del Signore.

    “Le cose hanno un prezzo e sono vendibili, ma le persone hanno una dignità, valgono più delle cose e non sono vendibili”:
    Papa Francesco

    Mi piace

  2. Perché

    Ha bisogno di qualche ristoro
    il mio buio cuore disperso

    Negli incastri fangosi dei sassi
    come un’erba di questa contrada
    vuole tremare piano alla luce

    Ma io non sono
    nella fionda del tempo
    che la scaglia dei sassi tarlati
    dell’improvvisa strada
    di guerra

    Da quando
    ha guardato nel viso
    immortale del mondo
    questo pazzo ha voluto sapere
    cadendo nel labirinto
    del suo cuore crucciato

    Si è appiattito
    come una rotaia
    il mio cuore in ascoltazione
    ma si scopriva a seguire
    come una scia
    una scomparsa navigazione

    Guardo l’orizzonte
    che si vaiola di crateri

    Il mio cuore vuole illuminarsi
    come questa notte
    almeno di zampilli di razzi

    Reggo il mio cuore
    che s’incaverna
    e schianta e rintrona
    come un proiettile
    nella pianura
    ma non mi lascia
    neanche un segno di volo

    Il mio povero cuore
    sbigottito
    di non sapere.

    G. Ungaretti

    Mi piace

  3. Anche la politica da strumento e’ diventata fine. Quindi se la democrazia non sceglie bene i propri rappresentanti non puo’ recriminare. Siamo cani a rastrellare briciole sotto il tavolo che volutamente e a malincuore i potenti fanno cadere. Crediamo di vivere invece siamo solo vettovaglia pronta a farsi divorare. Liberta’ : zero.

    Liked by 1 persona

  4. provo a dire la mia e limito lo sguardo all”italia :l’origine dei mali è il “sistema consociativo ” sul quale i vari assi politici ( per citare l’ultimo rappresentato dal PD e suoi amici ..ma ognuno può autonomamente ritornare indietro …) si basano : la vacca da mungere è sempre la stessa ed è il Bilancio dello Stato fatto di interessi particolari a) circa 2000000 di dipendenti che non sanno che cosa sia la crisi , per loro non ci sono job acts, delocalizzazioni, fusioni, incorporazioni …nulla : sono intoccabili ; b) 200 miliardi di euro di acquisti di beni e servizi e fondi perduti con tendenza a crescere per le quali spese non vale nessun criterio di Zero Budgeting e le riforme sono da venire -…campa cavallo anche se l’Europa minaccia ! Chi interviene ,chi ha interesse a interrompere questo circolo cosi virtuoso di potere? chi ,forse la mafia, la camorra , la politica ,la finanza ? Non scherziamo : le spese non si tagliano ,le indagini non si divulgano, i ballerini cambiano , la musica no .
    Non si tappano i buchi di questo acquedotto colabrodo …. gli speculatori finanziari ,in primis le banche prosperano e anzichè finanziare le famiglie, le piccole imprese fanno trading : ora con il QE( quantitative easing ) sarà la cuccagna e le briciole ai bisognosi cosi rimangono grati e asserviti . Ahi serva Italia .. di buona memoria .

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...