Bombe e vangeli

In quello stesso tempo si presentarono alcuni a riferirgli il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici. Prendendo la parola, Gesù disse loro: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subìto tale sorte? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Sìloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. (Lc 13,1-9)

Non so perchè, dopo i fatti di Parigi, mi viene spesso in mente questo testo. Lo paragono alle parole dei politici, che ripetono ancora il ritornello delle bombe come unico rimedio. Mi chiedo se siano più folli i kamikaze o chi nega che occorre decidersi a creare una civiltà piu umile e fraterna.

[il video è tratto da qui]

9 pensieri su “Bombe e vangeli

  1. Sono d’accordo; occorre che le persone si convertano all’idea di un nuovo mondo fatto da un nuovo uomo. Nonviolenza e nonmenzogna più libertà sono gli “ingredienti” per una nuova apertura all’altro.

    Liked by 2 people

  2. La Sacra Scrittura ci indica come risolvere i grandi conflitti mondiali, ma l’uomo devoto a se stesso pensa di poterne fare a meno.
    Sentinella quanto resta della notte?
    E anche se l’alba non è ancora giunta, non bisogna stancarsi di chiedere e aspettare la risposta Divina. Grazie Don Fabrizio per ciò che instancabilmente ci insegni attraverso la Parola di Dio.

    Liked by 2 people

  3. <…sono giorni di spavento, mio Dio. Questa notte,per la prima volta, sono rimasta sveglia nel buio, gli occhi mi bruciavano, poichè scorrevano senza fine davanti a me immagini di grande sofferenza umana. Sento di prometterti una cosa mio Dio . Desidero aiutarti a non spegnerti dentro di me .(dagli scritti di Etty Hillesum).

    Liked by 2 people

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...