32. L’Angelo che sorge dall’intimo

IMG_0713
Il Signore ci conduceva, con la sua sapienza. Non l’avevo sentito mai così vicino, salvo forse nei momenti migliori con don Mario, quando lo Spirito m’invadeva al punto da darmi l’impressione di volare. Più procedevamo, più percepivo Dio come armonia, un arazzo di bellezza indescrivibile, che collega fra loro i fili più apparentemente eterogenei. La trama preziosa del tessuto iniziava ad emergere insensibilmente: nelle proposte di attività spirituale che cominciavano a raggiungermi, nella serenità maggiore tra noi due, nell’apertura di chi già avvertiva i benefici della catechesi e della predicazione. Era come se si delineassero due direttrici d’azione parallele: da una parte la promessa di un intervento esterno del Signore, reso possibile dalla grazia della Porta Santa; dall’altra, la trasformazione che la grazia stessa operava in noi e in quelli che cercavano sinceramente una soluzione per la vita. Il flusso dello Spirito riprendeva a scorrere, la luce dell’alba a splendere sulle rocce del sentiero in salita, tra la sabbia del deserto di un’impresa difficile, impossibile anzi, per gli strumenti umani, ma pronta a inverare, da un momento all’altro, le parole dell’Angelo che sorge dall’intimo di ogni essere che il Signore ama: nulla è impossibile a Dio. Neanche lo scenario nuovo che ancora nessuno osava immaginare.

8 pensieri su “32. L’Angelo che sorge dall’intimo

  1. …ricordo,solo pochi giorni fa,…i piu’ bei fiori,che prima di sbocciare nella loro bellezza di colori e profumi….;
    il seme doveva prima morire….marcire sotto una strato di letame!!!!….
    DIMMI SCRITTORE….”E’ QUASI PRIMAVERA”???

    Liked by 1 persona

  2. “Tutte le grazie sono in Suo potere, temporali e spirituali possibili e impossibili.
    Se poi siamo di più a chiedere la stessa cosa, in pieno accordo, per l’amore reciproco, allora è Gesù stesso in mezzo a noi che prega il Padre e secondo la Sua promessa otterremo.
    L’importante è vivere coltivando la certezza che a Dio nulla è impossibile e questo ci farà sperimentare una pace mai provata”
    Chiara Lubich

    C’è similitudine nelle stesse mistiche intuizioni.

    Mi piace

  3. La fiera dei miracoli

    Un miracolo comune:
    l’accadere di molti miracoli comuni.
    Un miracolo normale:
    l’abbaiare di cani invisibili
    nel silenzio della notte.
    Un miracolo fra tanti:
    una piccola nuvola svolazzante,
    e riesce a nascondere una grande pesante luna.
    Più miracoli in uno:
    un ontano riflesso sull’acqua
    e che sia girato da destra a sinistra,
    e che cresca con la chioma in giù,
    e non raggiunga affatto il fondo
    benché l’acqua sia poco profonda.
    Un miracolo all’ordine del giorno:
    venti abbastanza deboli e moderati,
    impetuosi durante le tempeste.
    Un miracolo alla buona:
    le mucche sono mucche.
    Un altro non peggiore:
    proprio questo frutteto
    proprio da questo nocciolo.
    Un miracolo senza frac nero e cilindro:
    bianchi colombi che si alzano in volo.
    Un miracolo – e come chiamarlo altrimenti:
    oggi il sole è sorto alle 3,14
    e tramonterà alle 20,01
    Un miracolo che non stupisce quanto dovrebbe:
    la mano ha in verità meno di sei dita,
    però più di quattro.
    Un miracolo, basta guardarsi intorno:
    il mondo onnipresente.
    Un miracolo supplementare, come ogni cosa:
    l’inimmaginabile
    è immaginabile.

    W. Szymborska

    Liked by 2 people

  4. Dio ci ama tanto. Io Suo amore sento nel mio cuore con un calore, gioia e tranquillità.
    A volte, quando ho qualche preoccupazioni, Dio mi da il segno, come ci fosse mi sta assicurando- stai tranquilla, non devi preoccuparsi di niente, io ti amo, fidati di me.

    Mi piace

  5. Il suo volto era un letto di chiome,
    Come fiori in un prato-
    La sua mano era più bianca dell’olio
    che bruciando alimenta le luci sacre.
    La sua lingua era più tenera
    dell’armonia che oscilla nelle foglie-
    chi l’ascolta può rimanere incredulo,
    ma chi ne fa esperienza crede.

    Emily Dickinson

    Mi piace

  6. Ogni respiro
    Ogni vita
    Ogni sole
    Ogni stella
    Ogni giorno
    Ogni notte
    In ogni cosa,ogni volta che accade
    si realizza un pezzetto dell’IMMENSO
    DISEGNO DI DIO.
    Ogni Suo Progetto
    a SUO tempo
    a SUO desiderio
    a SUA VOLONTÀ
    Sarà realizzato.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...