Mente sul davanzale a primavera, di Maurizio Soldini

crepa nel muro
mente sul davanzale di rimpetto
seduta sulla crepa del muro
la pianta di capperi nitidi e bianchi

bagliore del giorno di primavera
sveglia gli istinti d’amore
sui terrazzi di rinverditi tremori

svolazzo di tende e profumi
ancipiti smerli di nuvole
rosato idioletto di vita in fuga

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...