Nicola Vacca tra i cinque finalisti del Premio Camaiore 2016

Con la raccolta di poesie “Luce nera” (Marco Saya Editore) Nicola Vacca è stato scelto tra i cinque finalisti della XXVIII del Premio Internazionale Camaiore. In questa opera, Vacca ci conduce in un viaggio orfico in cui l’Inferno è preciso, mentre il Paradiso è vago. Solo la parola dà forma. E per questo solo la parola può salvarci. Le parole, solo le parole/ che abbiamo il coraggio di pensare/ potranno dirci dove ci condurrà/ questa notte./ Soltanto se le parole pugnalano/ le ferite saranno rimarginate.

vTagli

Come se un bisturi
prendesse per mano la vita
mentre incide ferite
sulla pelle dell’ora presente.
Ci deve pur essere un altro sguardo
oltre il veleno delle cose
che concede al male
il beneficio del dubbio.
Nessuno chieda più tempo
davanti all’amputazione del pensiero.
Le parole devono farsi tagli
altrimenti la carne nessuno la racconta.

*

Luce nera

E adesso siamo sotto l’anticielo
la luce nera che sparge la sua cenere.
Il caos vuole il dubbio
ma poi semina disordine
nelle anime violate
dalla colpa, dal torto e dallo sbaglio.
Il crollo è nella mente e nel cuore
e le parole di un’apocalisse quotidiana
schiacciano la carne in un terrore
che matematicamente dirige
le operazioni di demolizione.

*

Mancano comizi d’amore
C’è modo e modo di farsi del male
e noi scegliamo sempre
quello più doloroso.
Come se in questo concerto di inferni
non fossimo capaci
di prendere tutto il respiro della vita
che finisce per diventare cenere
mentre le ferite diventano abissi.

*

Una rosa nel caos

Eppure ci deve essere uno spiraglio
In questa luce nera che illumina il mondo.
Non possiamo credere all’infinito
Al vangelo del nulla
e ai predicatori di un verbo senza anima.
Anche nel deserto ci vuole coraggio
per coltivare la bellezza di una rosa.

Per ogni petalo che nasce
Il caos è soltanto un avversario
da affrontare a viso aperto.

*

Un pensiero su “Nicola Vacca tra i cinque finalisti del Premio Camaiore 2016

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...