Sentimenti


Parliamoci chiaro: i sentimenti fanno acqua da tutte le parti. Siamo presi da dubbi e aridità, le budella si contorcono per una delusione, un fallimento, un inizio di scoraggiamento. La chiamano negatività: un territorio avvolto nella nebbia, con sabbie mobili e crateri imprevedibili, sempre pronti a ingoiare l’esistenza. È il lavoro ai fianchi del male, che produce sottobanco la sua azione corrosiva, distruttrice, sottraendo speranza ed energie.
È allora che Gesù ci propone qualcosa: prendere i suoi sentimenti, lasciarsi contagiare dal suo desiderio di vivere in eterno. Quando ne facciamo l’esperienza, ci guardiamo allo specchio e ci sembra impossibile non averci mai pensato.

3 pensieri su “Sentimenti

  1. sicuramente nella nostra esperienza, riflettendo, siamo convinti che in quella occasione Lui è intervenuto. Malgrado questo, siamo sempre presi da quel vortice che pian piano ci precipita nell’abisso…Lui ci riporta su e noi di nuovo giù…a quando il salto definitivo!!!

    Mi piace

  2. ci sembra impossibile non averci mai pensato

    La verità è semplice e logica, siamo noi che la complichiamo: questa frase di don Mario Torregrossa mi è rimasta impressa, e la sento risuonare nelle parole del tuo post.
    Mi sembra un insegnamento molto importante, da serbare sempre nel cuore.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.