Il Segno


Abbiamo paura. Paura di perderci. Paura che ci accada qualcosa. Paura per principio. Una ragione c’è sempre: se esco in strada, un’automobile mi può investire, un pazzo o un terrorista mi possono sparare, qualcuno può prendermi la borsa dove tengo un libro introvabile che leggo quando ho tempo.
Ma il motivo è un’altro: può aggredirmi il male vero, di cui parla Gesù nel Padre nostro. “Ella passa-n men Bisha”, si dice in aramaico: allontana da noi il Cattivo. È lui che cerca di distruggerci, che si insinua in un pensiero, un’immagine, una suggestione. Ecco perché i Padri raccomandavano di chiedere ogni volta: sei dei nostri o sei dell’avversario?
Comunque c’è un trucco, ma non lo dite a nessuno. Facendo il segno della croce con fede sincera, siamo protetti da ogni lato: satana non trova più una porta dove entrare.

6 pensieri su “Il Segno

  1. Insieme alle sette invocazioni (le richieste)
    del precedente,consideriamo le due più
    “”forti”” ;
    riconoscerne la Regalità “venga il Tuo Regno”..(che poi è già tra noi:il regno di Dio è dentro di noi…entos…),
    e che allontani da noi il male,o anche noi dal male…! ,
    chiediamoGli di farci comprendere cosa noi possiamo fare per LUI …

    Mi piace

  2. Satana? Oggi si mette in discussione anche la sua esistenza! Più che paura è ansia, tensione, alimentata dai media dove è notizia solo il Male. Abbiamo i nervi a fior di pelle. Ci scarichiamo nei confronti del prossimo o contro noi stessi. Lui ci chiede di fermarci, di ritrovarci, di trovare il senso…ma non abbiamo nemmeno tempo per questo. Poi c’è l’occasione per guardarsi allo specchio, ma subito dopo ci prendiamo in giro…a quando la svolta?

    Piace a 1 persona

  3. ll segno della croce mi aiutato tante volte,, mi da la forza andare avanti, mi aiutava allontantanare da me satana quando provava di prendere mia anima.
    Il segno della croce e preghiera dal cuore e migliore l’arma contro il male.

    Mi piace

  4. Penso che la paura viene dal Male.
    Qualche volta mi trovavo in situazioni che avevo paura, e mi domandavo: come faccio?! E sentivo la voce di Dio che mi diceva: fidati di me.
    C’è lo fatta sempre. Mi fidavo (a volte non c’era proprio nessun altra soluzione) ma Dio mi aiutava sempre.
    Mi affido sempre a Lui.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.