Ho sete


“E disse al vecchio dammi il pane,/ ho poco tempo e tanta fame./ E disse al vecchio dammi il vino, / ho sete e sono un assassino”. Chi non conosce queste parole della canzone di De André, “Il pescatore”? La versione con la PFM, per me, è un capolavoro. Eppure c’è chi se ne serve per far dormire i figli. È difficile sintonizzarsi su gusti ed esigenze, le sensibilità sono diverse e a volte incompatibili.
Ma la sete è sete, la fame è fame. Cristo sulla croce ha detto: ho sete. A che si riferiva? Certamente a una sete fisica, perché moriva dissanguato. Ma anche a una sete interiore, simbolica, forse più drammatica. Aveva sete di noi, e ne ha tuttora. Siamo l’oggetto del suo desiderio, anzi, i soggetti del suo amore. Pascal diceva che Gesù rimane in croce fino agli ultimi tempi. Non so se sia vero. Ma so che ha una sete terribile di noi, e chissà che comprenderlo, un giorno, non ci salvi.

4 pensieri su “Ho sete

  1. Dal Suo costato zampilla una sorgente di acqua viva che ci disseta,una sorgente di Amore che salva chiunque “voglia attingere”…
    Noi? cosa possiamo fare per soddisfare questa Sua sete?
    Troppo spesso,nel nostro vivere di oggi, Gli mettiamo davanti un nuovo quotidiano ‘calice amaro’ , o ancora una volta,una spugna imbevuta di aceto!…
    Agnello di Dio…miserere nobis.

    Mi piace

  2. Beve la coppa dell’ira e rifiuta quella di aceto riservata agli empi. Ci vuole redimere a tutti i costi… Il suo sacrificio si compirà con la parusia. Crediamo nella Resurrezione come Abramo si fidò di Dio per Isacco. Lui non ci delude mai, così berremo la coppa di salvezza…

    Mi piace

  3. 17marzo 1948 Gesù: Ho sete. Ho solo quello che mi date. Non prendo nulla.

    4 Novembre 1948 Gesù: Io busso alla porta. Credi, vero, che io non ho bisogno delle mie creature? Tuttavia il mio amore di Dio ha bisogno del vostro amore. È sempre stato così. Ti ricordi il mio: Ho sete? Ho sempre sete. Se tu conoscessi questa sete più ardente della sete degli uomini …

    Dialoghi da Lui e io di Gabrielle Bossis

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.