Eva LIPSKA – Il lettore di impronte digitali

LA RIVOLTA DEI GIOVANI

La Stato ha già smesso di essere
una lettura obbligatoria dicono.
Puoi ma non sei obbligato
a imparare a memoria la bancarotta dei secoli.

Non ci interessa
la natura subdola.
Un inetto al potere.
I dizionari di cemento delle città.

Cosa aveva in mentre l’autore
di quella poesia funebre. Abbiamo preso
con lui un appuntamento.

Ci immergiamo nella lettura di quel
che vogliamo
e ci disperdiamo in tutte le direzioni:
l’est va verso l’ovest
Il sud verso il nord.

I nostri solitari corpi biografici
Si stringono in un abbraccio.

*

IL LUOGO

Il luogo dove siamo diretti
non ci ama.
Ci scruta con diffidenza per ore.
Non sono loro. Non è il loro momento.

Il luogo dove siamo diretti
non si fida di noi
iscritto su tavole di pietra.
Non sono loro. Non è il loro momento.

Il luogo dove siamo diretti
non ci comprende.

Conversiamo in lingue false.
Non sono loro. Non è il loro momento.

Il luogo dove siamo diretti
è già in noi.
Fingiamo di non conoscerci
fa quando non arriverà il momento…

*

UN VERSO RANDAGIO

Un verso randagio vagabonda
nella materia oscura della carta.
Non ha padroni. L’autore l’ha lasciato
in balia del destino. Orfano di parole.

A volte
i versi sono come cani abbandonati
che abbaiano alla poesia.

*

L’AVARIA DEL MONDO

E’ in arrivo l’avaria del Mondo. M ancora sonnecchia.
Ancora impigrita tra le sterpaglie.
Borbottano violoncelli di erbe non accordate.
Ancora un cielo in disarmo. Ancora un lampo
Che si finge un lumino da notte. Ancora un tuono lontano.

Speriamo che eviti il nostro villaggio.
Andiamo a berci una birra nel bar qui vicino.
Ancora una luna gettata nel fiume.
Ancora non succede nulla.

Ancora mangiamo amore. Sputiamo i semi.
Guardiamo il rottamaio del cimitero.
Più o meno morti. Ma niente di più.

*

Eva LIPSKA
Il lettore di impronte digitali
(A cura di Marina Ciccarini)
Donzelli Poesia (2017)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.