Sul monte


Tendiamo a stare comodi: scoperta una formula, vorremmo replicarla all’infinito, assumerla per sempre, farne un’etichetta buona per tutte le stagioni.
In realtà, la vita è un’altra cosa: è crescere momento per momento, non permettere mai al corpo, alla psiche, allo spirito, di pensare o di dire: decido di fermarmi qui. Facciamo tre tende, chiese Pietro a Gesù, sul monte della trasfigurazione. Ma non si può: di strada ce n’è tanta, rimbocchiamoci le maniche e partiamo.

3 pensieri su “Sul monte

  1. Ecco;
    Qui è il caso in cui vale l’affermazione
    “chi si ferma è perduto”!!!
    Non ci si può fermare lì, sotto tre tende;
    si deve uscire allo scoperto,mostrarsi ,per testimoniare…
    Poi ,dopo averLO vissuto,seguito,ascoltato,…e forse un po’ copiato,allora si che chi si ferma “”È SALVATO”” !!!
    Fermarsi,davanti a quel Volto,occhi negli occhi,…sguardo che ci parla al cuore.

    "Mi piace"

  2. La vita è una lotta fino all’agonia…Lui ci dà gli strumenti per combatterla…a noi fare la nostra parte anche se qualcuno ci vuol tirare dalla sua…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.