Madre


La mamma è sempre la mamma. Un luogo comune può nascondere verità importanti. Un santuario dedicato a Maria, come quello in cui vivo, è memoria di una Madre che si prende cura dei figli, che soffre e lotta per loro. Peccato non tenerne conto. È come se uno avesse a portata di mano la felicità e pensasse: che me ne faccio? Ma senza felicità non si può vivere. Si sopravvive. Finché c’e tempo, conviene rimediare.

3 pensieri su “Madre

  1. Grazie questa immagine così grande che hai dedicato a noi donne che abbiamo avuto la fortuna di essere diventate dolcemente madri è bellissima! Ci sono viceversa donne che non potranno mai sapere di tanta dolcezza. Io lo dedico a queste ultime che Maria madre grande e buona le aiuti.

    Ernestina Inviato da iPad

    >

    Mi piace

  2. ‘Na mamma campa cientu figli e cientu figli nun campano ‘na mamma..

    .Ogne scarrafone è bell’ a mamma soja.

    i dolori del parto sono tanti quanti la gioia di mettere al mondo…privilegio della donna-madre-madonna..
    Mamma=padre misericordioso
    Nella gioia e nel dolore pronunciamo sempre mamma…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...