La direzione del cammino


Ci accorgiamo delle persone quando soffrono, o quando soffriamo. Le lacrime attirano l’attenzione in modo irresistibile: forse per questo i poeti sono tristi e i grandi cantanti sfondano con la malinconia o con altri struggenti stati d’animo. Il dolore e la morte costringono al silenzio, al rispetto, all’ascolto. Chissà perché, la felicità è volatile, passa inosservata, favorisce trascuratezza e distrazione. Eppure il cuore, ci dice il Vangelo, è fatto per la gioia. Ecco che emerge chiaramente, mettendosi sulla lunghezza d’onda del Cristo, la direzione del cammino.

2 pensieri su “La direzione del cammino

  1. Ecco che emerge chiaramente, mettendosi sulla lunghezza d’onda del Cristo, la direzione del cammino. Grazie del tuo buongiorno che ci fa sorridere e ci aiuta a capire come funziona la vita. Ernestina

    Inviato da iPad

    >

    "Mi piace"

  2. La sofferenza fa parte della vita. La “parabola” di Giobbe ci fa scoprire…”ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi ti vedono” e dà una certa risposta(anche il giusto soffre…teologia della retribuzione)…( novità:parità delle donne)… con Cristo …””nè lui ha peccato, nè i suoi genitori, ma è così perchè si manifestassero in lui le opere di Dio””…e ancor di più … Ognuno è anche chiamato a partecipare a quella sofferenza, mediante la quale si è compiuta la redenzione….cioè il Fine giustifica la gioia in ogni caso… הַלְּלוּיָהּ

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.