Sorridere a Dio


Sorridere a Dio: è tanto difficile? Se vedessimo Gesù che trasuda amore, non potremmo non farlo. Ci sono tanti modi per cambiare vita: molti si strizzano l’anima e il cervello, si cacciano in impegni da cui escono ogni volta più vuoti, ma basterebbe questo. Sorridere a Dio. Provare per credere.

3 pensieri su “Sorridere a Dio

  1. Un sorriso? È un muro che cade, una porta che si apre, un enigma che si scioglie, una vibrazione che entra nel petto e si fa cielo e luce…permette all’anima di respirare. Sorridere a Dio… vedere con i suoi occhi , ascoltare con le sue orecchie, sentire con il suo cuore ….raggiungere e toccare un altro essere umano, non solo con le mani, ma con la vita…
    proviamoci….anche se siamo oppressi…Lui ci ristorerà…

    Mi piace

  2. Quando sorridere si fa difficile, credo sia utile ricorrere a qualche aiuto. Personalmente lo trovo spesso nella musica. La canzone tratta dal film “La vita è bella”, ad esempio, è molto efficace nel ricordare di sorridere alla vita, e anche a chi della vita è l’Autore.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.