I tratti che restano


Amiamo la verità naturalmente, perché così Dio ci ha creati. Lui è verità, e al di fuori c’è il nulla del peccato, la perversione che sfigura l’Immagine, la caricatura che perde i lineamenti del Modello. Ogni nostro atto ha un’eco in Cielo o all’inferno: tutto, di là, prende i tratti che restano per sempre.

2 pensieri su “I tratti che restano

  1. La felicità e’ una nota a piè di pagina; scritta in piccolo,tra i commenti, perciò sono in molti a saltarla, mentre leggono ciò che è scritto in grande… e passano via, senza riuscire a coglierla;
    per apprezzarla  bisogna che  lo sguardo  cambi prospettiva!
    Se siamo attenti scrupolosamente ai dettagli ci accorgiamo che la felicità si annida lì… tra le piccole righe a margine, nel libro della nostra vita!!!
    (È il DNA che ci frega….ci correda
    dei tratti di quel “”fatto originale””!)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.