Infallibile


Facciamo mille progetti, assecondando una creatività benedetta che deve collegarsi, tuttavia, al Creatore. Più maturiamo, più siamo consapevoli del fatto che c’è un unico Progetto, il Suo. È bello sapere, da personaggi un po’ groggy del festival dei fallimenti, che esiste, in qualche angolo del cuore, qualcosa che non può fallire.

3 pensieri su “Infallibile

  1. progetti e …PROGETTO;

    Semplicissimo; si srotolano quattro fogli, si stendono sulla scrivania dello studio,si leggono un  po di dati,numeri,misure,
    planimetrie,distanze,altezze, spazi coperti o scoperti,zone adibite a parcheggi, a verde , spazi manovra per accesso e deflusso,normative sicurezza rispettate,…una firma ,ed il progetto è approvato!!!
    se tutto è a norma si passa alla realizzazione.

    Vediamo ora di passare al PROGETTO!!!
    Non si può  pensare che tale OPERA si  possa realizzare con quattro santini, due ceri accesi in linea,una statuetta di Padre Pio posta li vicino a quella di una madonnina,….un pater, un gloria,una AVE MARIA …chiudo il conto e scappo via!!!…noooo!
    Se si vuole vedere il PROGETTO realizzato,bisogna viverlo,giorno dopo giorno,offrire se stesso  contribuendo personalmente alla sua costruzione,  anima, mente,cuore,e con lo Spirito che Cristo ci ha lasciato!!!
    Starci dentro,partecipando alla sua realizzazione,passo dopo passo,non affacciati alla finestra  osservando qualcuno che “”stiamo lavorando per voi””e che si sacrifica per la realizzazione al posto tuo!!! (mi ricorda qualcosa o QUALCUNO!)…e magari  ci alteriamo se per qualche ragione si creano ritardi nei lavori ! e da spettatori oziosi pretendere che qualcun altro  faccia  anche quanto toccava a noi!!!
    PROGETTO è quella cosa che vede  ogni cristiano cimentarsi, come geometra,architetto,
    ingegnere,muratore,manovale…,
    dove ognuno presta il suo servizio in una ecumenica collaborazione  nella realizzazione,
    che poi altro non è  che la continuazione di quella IMMENSA OPERA DELLA CREAZIONE…la VOLONTÀ SUA che arriva a compimento; ma con i Suoi tempi che  non sono i nostri,
    che come sempre vogliamo tutto e subito…!!!
    Mi torna in mente la barzelletta del tizio che chiedeva il miracolo:
    《Signore mio fammi vincere alla lotteria》…e la risposta:《Io ti farei pure vincere,…ma tu almeno compralo il biglietto》!!!
    Ecco,noi vogliamo vedere realizzato il Progetto,…ma qualcuno lo deve fare per noi;
    non ci entra in testa che la realizzazione passa  attraverso noi,che ne siamo parte integrante,e che dobbiamo essere predisposti all’ azione dell’ARCHITETTO!!!

    Mi piace

  2. Certo che ha un progetto per noi! Ma lo conosciamo? Lo realizziamo? “sia fatta la tua volontà”…normalmente facciamo la nostra, anzi vorremmo che Lui si adeguasse…siamo in cammino, l’abbiamo incontrato? Ci siamo conosciuti? Abbiamo condiviso? Ci lasciamo guidare? Cosa dice la nostra coscienza? Cerchiamo di non fare i farisei…

    Mi piace

  3. Non mi piace più la parola progetto. La vedo riservata solo a certi campi, diciamo lavorativi. Ma forse è solo una mia idiosincrasia.
    Il resto molto bello e soprattutto vero.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.