Tras-missione


Siamo fatti per trasmettere Gesù. Non possiamo prevedere i risultati: cosa sappiamo delle anime? Ma Lui sa, e prima o poi toccheremo con mano gli effetti operati dallo Spirito. Dobbiamo conversare spesso con il Cristo, infiammare il rapporto che è la fonte di ogni trasmissione. È il nostro compito, in questa breve vita.

3 pensieri su “Tras-missione

  1. La sintesi è sempre questa: ogni giorno appena si aprono dli occhi, la prima cosa da fare è pensare a Gesù, al suo amore incondizionato per noi, poi cercare di tenere il contatto con Lui , continuamente, qualunque cosa si faccia:Il pensiero ha una sua indipendenza…Comunque, per quanto mi riguarda, sento che è Lui che cerca , continuamente noi, quindi non ci deve distrarre con le banalità della realtà contingente,al primo posto deve esserci LUI, e ancora LUI, sempre.

    Mi piace

  2. Una volta ricevuto l’annuncio dobbiamo trasmetterlo, perchè è una notizia stupefacente. Ma l’abbiamo ascoltato? L’abbiamo contemplato? Se non doniamo ciò che abbiamo ricevuto, evidentemente non è mai avvenuto il “Kairos”…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.