Scarti


Con Gesù, anche il peccato serve. A Gabrielle Bossis, Egli consiglia di mettersi davanti al suo Volto e stendere l’anima come un tessuto, ricordando i fallimenti passati e presenti. Ne nasce una preghiera senza parole, fatta di umiltà. Così anche gli scarti ci avvicinano a Dio, sotto forma di amore di contrizione e di riparazione. Tutto può condurre all’amore, e il Cristo ci è già venuto incontro per più di metà del cammino necessario.

3 pensieri su “Scarti

  1. Gesù è misericordioso, ma l’accoglienza della sua misericordia esige da parte nostra il riconoscimento delle nostre colpe.Se riconosciamo i nostri peccati, egli che è fedele e giusto ci perdonerà i peccati e ci purificherà da ogni colpa. L’umiltà è il primo passo che ci porta a…

    Mi piace

  2. Splendido questo suggerimento di preghiera!
    Già nel leggerlo mi ha comunicato un profondo senso di pace, figuriamoci nell’attuarlo…grazie!

    Mi piace

  3. Sarà la mia ignoranza, ma quando riesco a ricordare gli errori che ancora pesano sulla mia coscienza, mi mviene un dubbio: se io questi peccati li ho confessati e Gesù mi ha perdonato, é non credere al Suo perdono?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.