“Né acqua per le voci” a Chiamamilano

Giovedì 6 Dicembre alle ore 18 presso lo Spazio Chiamamilano, in Via Laghetto 2, Giulia Niccolai e Giorgio Morale presentano il nuovo libro di Marina Massenz Né acqua per le voci (Dot.com Press 2018).

L’autrice, attraversando il bosco, mutandosi in corteccia, accede ad una vicinanza simpatetica con le creature del mondo. La nicchia biologica perde la sua staticità per passare da luogo liminare a luogo di fusione, accedendo ad un dimensione simbolica e sacra. (dalla prefazione di Vincenzo Frungillo)

Marina Massenz è nata e vive a Milano. Neuropsicomotricista, si occupa di terapia e formazione, ed è docente a contratto per l’Università statale di Milano presso il CdL TNPEE. È autrice in questo ambito di tre libri e numerosi saggi. Ha pubblicato la raccolta poetica Nomadi, viandanti, filanti, Amadeus, Cittadella (Padova), 1995, con presentazione di Marosia Castaldi. Il suo secondo libro, La ballata delle parole vane, è uscito nel 2011 per la casa editrice L ’Arcolaio di Forlì, con postfazione di Andrea Inglese. Suoi versi e prose poetiche sono state pubblicate sulle riviste “Accordi”, “Inverso”, “Qui-appunti dal presente”, “Il Monte Analogo”, “Poliscritture”, “Le Voci della Luna”. Sue poesie sono apparse inoltre sui siti Internet “La poesia e lo spirito”, “X Quaderno da fare” (a cura di Biagio Cepollaro), “Nazione Indiana”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.