Prove

Andiamo da Dio solo se siamo bisognosi o tristi.
Per questo permette le difficoltà: per poterci avvicinare. Se gli offrissimo anche le gioie, i momenti di benessere, le prove sarebbero poche. Aveva ragione quel mio amico: il Vangelo è matematica, due più due fa quattro, una logica stringente. 

4 pensieri su “Prove

  1. Matematica

    Uno è uguale a tre.
    Tre a uno.
    Uno a infinito.
    Cinque pani e due pesci
    psr cinquemila persone:
    l’Amore si moltiplica.
    Non lo puoi dividere
    aumenta soltanto.
    È esponenziale.
    L’Amore ti eleva a potenza.
    Non ti puoi sottrarre.
    Le formule dell’Amore
    sono sorprendenti:
    la somma di due unità,
    talvolta, fa tre.
    Ora quattro!
    L’Amore non è un’opinione.

    Mi piace

  2. Siamo i soliti ipocriti…quando non sappiamo più a chi rivolgersi chiediamo a Lui…che faccia di bronzo…il bello è che se siamo esauditi, ci sdebitiamo con qualcosa di materiale e dopo un pò ci dimentichiamo …non abbiamo nemmeno la curiosità di conoscerLo…eh sì, è di un Altro mondo…non si concilia con il nostro..”carissimi, se Dio ci ha tanto amati, anche noi noi dobbiamo amarci gli uni gli altri” non ci chiede di riamarlo, ma di…eh no! con certa gente non voglio avere a che fare…solo se riconosciamo il suo Amore e con l’aiuto del S.S. forse possiamo amare il prossimo come Lui ci ha amato…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.