Una lettura de “L’infinito” di Giacomo Leopardi

Come ricordava Antonello Sparzani prima, oggi ricorre il duecentesimo anniversario dalla composizione di uno dei più bei carmi italiani di tutti i tempi.

Come scriveva Antonello, è una poesia felice, e mi ha sempre rattristata ascoltarla in versioni cupe e tormentate, che non rendevano a mio avviso giustizia a un momento di autentica estasi gioiosa del poeta.

Mi sono quindi armata di solenne faccia di bronzo e ho deciso di farne una mia versione, che Fabrizio ha voluto che postassi. Prendetevela con lui, quindi 😉

7 pensieri su “Una lettura de “L’infinito” di Giacomo Leopardi

  1. hai fatto bene a farcela sentire così, Monica, mentre Gassmann è enfatico, come gli conviene, la tua voce è dolce e rende meglio l’atmosfera incantata e “infinita”. Grazie.

    Piace a 1 persona

  2. Grazie Monica! Forse solo una raffinata sensibilità femminile poteva cogliere e poi restituirci con la sua lettura l'”estasi gioiosa” di questa insuperata lirica. Vi è una piccolissima imprecisione nella dizione del penultimo verso: “s’annega” e non “annega” che in una nuova, auspicabile versione andrebbe corretta. Brevissime, quasi impercettibili pause alla fine di ogni verso renderebbero infine ancor più suggestiva e perfetta questa già ottima lettura. Grazie ancora di cuore Monica! Per chi volesse continuare a celebrare il duecentesimo compleanno de “L’Infinito” può leggere qui: https://poetarumsilva.com/2019/04/03/paolo-ottaviani-gli-infiniti-inedito/

    Piace a 1 persona

  3. Grazie, che gentili entrambe!
    Chiara, avevo “in canna” questa specifica lettura da molti anni, perché la volevo ascoltare con questo tono, ma non ho altre esigenze impellenti al momento, rischierei forse di essere un po’ ridicola a continuare, ma forse potrei leggere qualche mio racconto in futuro, almeno non faccio un torto a nussun grande 😀 Grazie di cuore cmq!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.