Il silenzio

Il silenzio di Dio mette paura: si ha la sensazione di perdere la strada, e che tutto sia possibile. E invece, come dice il Cristo alla Bossis, significa soltanto che è il momento di agire. Bisogna operare sapendo di poter contare sul Suo aiuto.

2 pensieri su “Il silenzio

  1. Siamo noi a fare silenzio, cioè a non connetterci con Lui. Ci sentiamo abbandonati, non ci sta più vicino…probabilmente ci porta sulle spalle (il bel pastore)…Lui ci guida, ma noi lo seguiamo?
    «Signore, non sappiamo dove vai; come possiamo conoscere la via?».
    Gli disse Gesù: «Io sono la via, la verità e la vita.”

    "Mi piace"

  2. …cosa dirò a chi mi chiederà il tuo nome?
    Dirai loro che 《io sono Colui che c’è 》…
    Di Gesù sappiamo solo che scrisse una volta,sulla polvere in terra,forse per confondere gli “accusatori della adultera”,
    e indurli a fare loro stessi un esame di coscienza, rinunciando a malincuore alla lapidazione!!!
    Ma di Gesù sappiamo,conosciamo le migliaia di parole che ha pronunciate: parabole su ogni contesto di vita,similitudini che portavano gli auditori a riflettere sui propri comportamenti,sui propri modi di vivere e farli riflettere sulla “qualità”di questo loro vivere!!!
    ….e,udite udite….:”sembra proprio di sentire ,ancora oggi,la eco delle Sue parole”…attualissime !!!
    …che volevo fa’?…agimo o passamo la mano???!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.